menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il viadotto Morandi

Il viadotto Morandi

Il ponte Morandi "fiorisce", crepe profonde e viadotto abbandonato

L'associazione Mareamico:"Presto non ci sarà bisogno di abbatterlo, cadrà da solo". L’ultima visita istituzionale è stata fatta lo scorso novembre, sul posto il ministro Toninelli

Il ponte Morandi “fiorisce”, non in bellezza ma in degrado. Si, perché, sul viadotto sono in bella mostra delle pericolose e insidiose crepe. Da queste crepe, appunto, fuoriescono delle erbacce. Il viadotto è chiuso da ventidue mesi.

Occhi puntati sul futuro del viadotto "Morandi", foto ricordo del ministro Toninelli sotto i piloni "ammalati"

Le criticità non si contano più, cosi come i disagi. L’associazione ambientalista Mareamico di Agrigento, questa mattina ha denunciato il totale stato d’abbandono del ponte Morandi. “Cresce l’erba dalle spaccature dell’asfalto. Presto non ci sarà bisogno di abbatterlo, cadrà da solo”. L’ultima visita istituzionale è stata fatta lo scorso novembre. Sul ponte il ministro dei trasporti, Toninelli.

Viadotto Morandi, Siviero: "Ridurre l'impatto visivo dell'opera e aprire una pista ciclabile"

La sua fu una visita breve, il tempo di qualche promessa e delle foto di rito, ma il viadotto, una delle arterie stradali principali della città, risulta ancora chiuso. Appelli, proposte e tanto altro: ma la struttura vede solo crepe e degrado. La situazione non accenna miglioramenti, non vi è ancora alcuna traccia dell'avvio dei progetti di recupero e consolidamento (che riguarderanno comunque nella prima fase l'altro troncone, l'Akragas I) e gli agrigentini continuano ad accumulare disagi e criticità, da ben ventidue mesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento