Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Addio "annus horribilis": ecco le immagini del 2020 degli agrigentini

AgrigentoNotizie ha raccolto in un video i momenti che, nel bene e nel male, hanno caratterizzato gli ultimi 365 giorni

 

Il Covid-19, tamponi, contagi, ricoveri e decessi. Ma anche controlli, autocertificazioni, denunce prima e sanzioni dopo - da parte delle forze dell'ordine - hanno, inevitabilmente, caratterizzato il 2020 anche degli agrigentini. Una provincia che ha assistito alle tragedie di Loredana Guida morta di malaria e di Lorena Quaranta uccisa dal fidanzato. Una realtà che, quest'anno più che mai, ha dovuto confrontarsi con l'emergenza immigrazione e il risvolto della pandemia, con le rivolte e le fughe dai centri d'accoglienza dei migranti, magari anche in sorveglianza sanitaria. Un anno durante il quale si sono registrati - a partire da quello del prefetto Dario Caputo con il prefetto Maria Rita Cocciufa - importanti passaggi di testimone. Un anno che s'era aperto con le consuete grandi speranze e che ha invece assistito a momenti di drammatica desolazione.

A "parlare" sono le immagini scelte da AgrigentoNotizie. Ecco come i momenti salienti del 2020 degli agrigentini.   

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento