rotate-mobile
Cronaca Lampedusa e Linosa

Vaccinazioni a Lampedusa, 100 somministrazioni in poche ore: i medici incontrano genitori e bambini

L’equipe ha risposto alle domande e chiarito i dubbi in un’isola in cui solo il 15,21% dei soggetti tra i 5 e gli 11 anni ha completato il ciclo

L'equipe che si occupa della somministrazione dei vaccini, in corso fino a sabato 12 marzo, incontra genitori e bambini della scuola elementare "Giovanni Pascoli". Prima un confronto all'aria aperta nello spazio antistante l'istituto, poi le somministrazioni nei locali del poliambulatorio di contrada Grecale. L'iniziativa è stata promossa in collaborazione con il dirigente scolastico Alfio Russo per informare mamme e papà sull’importanza della vaccinazione anticovid anche nella fascia pediatrica e soprattutto per rispondere alle domande e per chiarire i dubbi in un’isola in cui solo il 15,21% dei bambini tra i 5 e gli 11 anni ha completato il ciclo.

Covid, riprendono le vaccinazioni a Lampedusa: tre giorni dedicati soprattutto alla fascia pediatrica


Medici, infermieri e personale amministrativo saranno operativi fino a sabato mattina per somministrare prima, seconda o dose booster ai cittadini delle Pelagie. In poche ore sono state oltre 100 le vaccinazioni. Tra queste figura la seconda dose a Maria Grazia, 88 anni con la ferma decisione di completare il ciclo vaccinale e sentirsi così protetta.
Un’area è stata dedicata alla fascia pediatrica con educatori ed assistenti sociali che accolgono i bambini e genitori.
La postazione amministrativa, oltre al rilascio delle certificazioni di avvenuta vaccinazione, si occupa anche del rilascio del Green pass e di fornire ogni genere di chiarimento.

Vaccinazione Lampedusa-3

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni a Lampedusa, 100 somministrazioni in poche ore: i medici incontrano genitori e bambini

AgrigentoNotizie è in caricamento