rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Ribera

Covid, trasferire reparto per creare nuovi posti letto? La Rocca Ruvolo: “A Ribera tutto rimarrà invariato”

La presidente della sesta commissione all’Ars fa sapere che l’assessore alla Salute Ruggero Razza ha assicurato la continuità del servizio di neuro-riabilitazione: “Non sarà portato a Sciacca”

“Il reparto di neuro-riabilitazione dell’ospedale di Ribera non sarà trasferito all’ospedale di Sciacca per recuperare posti letto Covid”: sono queste le parole della presidente della sesta commissione dell’Ars, Margherita La Rocca Ruvolo, sul caso del presunto “spostamento” del servizio per dare più spazio ai pazienti colpiti dal Coronavirus.

Tutto questo a margine di un’audizione alla quale ha partecipato anche il sindaco di Ribera Matteo Ruvolo. 

“Il fatto che tale reparto non sarà trasferito - ha aggiunto La Rocca Ruvolo - è stato assicurato, in commissione Salute, dall’assessore Ruggero Razza che ringrazio per aver assunto ufficialmente questo impegno per garantire continuità ai servizi offerti dall’istituto Maugeri nel presidio ospedaliero di Ribera per la riabilitazione neuromotoria”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, trasferire reparto per creare nuovi posti letto? La Rocca Ruvolo: “A Ribera tutto rimarrà invariato”

AgrigentoNotizie è in caricamento