rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Ritorno in classe mercoledì? Lagalla: “Il rinvio delle lezioni in presenza potrebbe allungarsi a 5 giorni”

L’assessore regionale all’istruzione ritiene utile tenere le scuole chiuse per tutta la settimana in corso: “Ascoltiamo le esigenze di tutti e pensiamo ad un calendario largo in base all'andamento della pandemia"

Si dovrebbe tornare in classe, almeno in base alle disposizioni vigenti, mercoledì 12 gennaio ma ci sono ancora forti dubbi se questa possa essere la soluzione migliore e, soprattutto, esente da rischi. 

Sull’argomento è intervenuto l’assessore regionale all’istruzione Roberto Lagalla durante la cerimonia di apertura dell’anno accademico all’Università di Palermo: “Il rinvio delle lezioni in presenza - ha detto - potrebbe essere ulteriormente allungato da 3 a 5 giorni se si ascoltano le esigenze giunte in modo unanime dal mondo della scuola e dai Comuni. Prolungare la chiusura delle scuole per tutta la settimana in corso potrebbe quindi essere utile per far fronte alle nuove misure anti-Covid. 

Peraltro abbiamo già previsto la possibilità di un calendario largo che si adatti alle esigenze dettate dall’andamento della pandemia”.

Quindi è un’ipotesi tutt’altro che remota quella di far slittare il rientro in classe direttamente a lunedì 17 gennaio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritorno in classe mercoledì? Lagalla: “Il rinvio delle lezioni in presenza potrebbe allungarsi a 5 giorni”

AgrigentoNotizie è in caricamento