rotate-mobile
Cronaca

Covid, il punto di Zappia: in provincia somministrate altre 1735 terze dosi di vaccino

Il consueto report del commissario straordinario dell’Asp “fotografa" complessivamente 4163 soggetti che si sono sottoposti all’inoculazione negli ultimi 7 giorni. Attivo quotidianamente il nuovo hub all’interno del centro commerciale “Città dei templi”

Altre 1735 terze dosi di vaccino somministrate in provincia di Agrigento, 10 in pi rispetto a quelle conteggiate nella settimana precedente. 

Continua la campagna d?immunizzazione nel territorio con un totale di 4.163 inoculazioni effettuate in 7 giorni (709 prime dosi, 1719 seconde dosi e 1735 terze dosi).

Sono questi i numeri salienti, che riguardano le vaccinazioni, diffusi attraverso il consueto punto settimanale del commissario straordinario dell?Asp Mario Zappia.

Negli ultimi 7 giorni, al Covid Hospital ?Fratelli Parlapiano? di Ribera, il tasso di occupazione dei posti letto è passato dal 13,3 per cento al 30 per cento nel reparto di medicina, mentre rimane stabile al 20 per cento in rianimazione. Tutti liberi, invece, i posti letto in medicina sub-intensiva.

Fissato inoltre un piano d'intervento per la dose aggiuntiva (la terza) e per quella di richiamo (il cosiddetto "booster").

La terza dose (con Pfitzer o Moderna) può essere somministrata a partire dal ventottesimo giorno dopo la seconda dose ed è indicata per le persone immunocompromesse.

La dose di richiamo, invece, è indicata per persone dai 60 anni a salire, per gli ospiti delle Rsa, per operatori sanitari e socio-sanitari e per persone di almeno 18 anni di età con elevata fragilità. I quest'ultimo caso viene somministrata una dose di Pfitzer o mezza dose di Moderna a partire dal sesto mese dopo la seconda dose.

Ad Agrigento il target per raggiungere un livello di protezione ottimale dal Covid è di 50805 immunizzati. Attualmente nella città dei templi ci sono 43075 persone (84,78 per cento della popolazione) che hanno ricevuto due dosi di vaccino mentre sono 44462 (87,52 per cento della popolazione) quelle che hanno ricevuto almeno una dose.

I comuni in cui ci si vaccina di meno sono sempre Palma di Montechiaro, Ravanusa e Licata.

Zappia ricorda che il nuovo hub vaccinale allestito al piano terra del centro commerciale ?Città dei Templi? è attivo ogni giorno per la somministrazione di prime, seconde e terze dosi, dalle 10 alle 18.

Attivato punto vaccinale antiCovid al centro commerciale Città dei Templi

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, il punto di Zappia: in provincia somministrate altre 1735 terze dosi di vaccino

AgrigentoNotizie è in caricamento