rotate-mobile
Cronaca Licata

Coronavirus, contagiati un medico e due infermieri del pronto soccorso di Licata

Tutto il personale sanitario dell'unità operativa, che resta aperta, è stato sottoposto a tampone

Tre operatori sanitari dell'ospedale "San Giacomo d'Altopasso" di Licata sono risultati positvi al Covid-19 e sono, attualmente, in isolamento domiciliare. Si tratta di un medico e di due infermieri del pronto soccorso, unità operativa che continua a rimanere aperta. Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia. Tutti gli altri operatori sanitari sono stati già sottoposti a tampone per la diagnosi del Coronavirus. E i casi di contagio dovrebbero dunque essere contenuti: si dovrebbero essere fermati a tre. L'attenzione però, inevitabilmente, resta alta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, contagiati un medico e due infermieri del pronto soccorso di Licata

AgrigentoNotizie è in caricamento