rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Covid, nuova ordinanza del sindaco: sospesi tutti i mercatini per evitare assembramenti e contagi

L'ordinanza è compatibile con quella regionale dei giorni scorsi che dispone l'istituzione della "zona arancione" nella città dei templi insieme ad altri Comuni della provincia

Ordinanza in vigore da subito e fino al 26 gennaio: niente mercatini ad Agrigento ad eccezione di quelli che si occupano della vendita di prodotti alimentari. L'ordinanza del sindaco Franco Miccichè rimarrà in vigore fino al 26 gennaio.

Decisione presa "in via temporanea e precauzionale" per cercare di contenere i contagi da Covid-19 evitando i tipici assembramenti che si vengono a creare tra le bancarelle dei mercatini. L'ordinanza è compatibile con quella regionale dei giorni scorsi che dispone l'istituzione della "zona arancione" nella città dei templi insieme ad altri Comuni della provincia. Si tratta di un provvedimento che segue quello sulla chiusura delle scuole "superando" le indicazioni del Governo.

Agrigento va in zona arancione e il sindaco chiude ancora le scuole: "Dad fino al 24 gennaio"

Secondo l'ultimo bollettino dell'Asp, nelle ultime 24 ore, l'incremento dei contagi ad Agrigento è pari a 121 mentre il numero delle persone attualmente infette ha raggiunto quota 1763.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, nuova ordinanza del sindaco: sospesi tutti i mercatini per evitare assembramenti e contagi

AgrigentoNotizie è in caricamento