menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Violate le misure della zona arancione: sanzionati in quattro

Si tratta di pregiudicati provenienti dal Siracusano che si trovavano a Licata a chiedere soldi agli automobilisti

Si trovavano a Licata in piena violazione delle misure di contenimento anti-Covid19 per fare accattonaggio, per questo motivo alcuni pregiudicati sanzionati e colpiti da un foglio di via.

I quattro, provenienti dal Siracusano, sono stati scoperti dagli uomini del locale commissariato durante un servizio di controllo del territorio mentre tentavano di vendere piccoli oggetti agli automobilisti. Le verifiche hanno permesso di accertare che i soggetti erano gravati da diversi precedenti penali prevalentemente per reati contro il patrimonio, oltre che essere già destinatari di numerosi provvedimenti di divieto di ritorno in vari comuni.

Ritenendo ingiustificata la permanenza nel Comune di Licata, ma soprattutto che la loro presenza potesse essere finalizzata a commettere attività illecite, sono stati segnalati al questore di Agrigento, il quale ha firmato dei provvedimenti di foglio di via obbligatorio con l'ordine di rimpatrio nei rispettivi comuni di residenza, diffidando gli stessi a fare ritorno nel Comune di Licata per i prossimi tre anni. I quattro sono stati inoltre sanzionati per la violazione delle norme sul contenimento relativo all'emergenza Covid-19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento