Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Carabiniere positivo al Covid e squadra di 10 militari in quarantena, il Coisp: "Intollerabile"

Il segretario della sigla sindacale Maurizio Senise: "Un gioco al massacro per le forze dell'ordine. Mancano le necessarie tutele sanitarie"

Un carabiniere positivo al Covid e una squadra da 10 militari in quarantena al rientro dal servizio svolto a Lampedusa. Lo rende noto Maurizio Senise, segretario regionale del sindacato Coisp. "Non può più tollerarsi - afferma Senise - questo gioco al massacro nei confronti delle forze dell'ordine sottoposte, quotidianamente, a gravi rischi per la salute senza che vengano predisposte, nei loro confronti, tutte le necessarie tutele sanitarie".

Il sindacato chiede "maggiore rispetto nello svolgimento delle missioni". "Basti pensare - sottolinea Senise - che il personale
delle Forze dell'ordine presente sull'isola di Lampedusa è alloggiato in camere doppie in barba ad ogni norma che regolamenta il distanziamento sociale". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabiniere positivo al Covid e squadra di 10 militari in quarantena, il Coisp: "Intollerabile"

AgrigentoNotizie è in caricamento