rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Coronavirus, doppio bollettino dell'Asp: in due giorni 3 morti e oltre 540 positivi

Sei, complessivamente, i ricoverati, con le terapie intensive semivuote: sono invece poco più di 300 le persone guarite

L'Asp di Agrigento "recupera" il week end di riposo e invia, oggi, un doppio bollettino Covid per 2 giorni consecutivi, cioè il 7 e l'8 maggio (anche se i tamponi sono risalenti ai giorni precedenti, quindi 6 e 7 maggio).

Un report comunque drammatico, perché se da un lato resta stabile il numero dei positivi, si segnalano ben 3 nuovi morti. Le vittime erano di Agrigento, Canicattì (che arriva così a 57 vittime dall'inizio della pandemia) e Ribera. Sul fronte dei nuovi contagi, sono 544 i casi riscontrati in due giorni, con sei ricoveri e 331 persone guarite.

Il focus sugli ospedali

Sono 42 (+2) gli agrigentini ricoverati di cui 41 (+4) in degenza ordinaria/subintensiva. La crescita è da intendersi tra il 7 e l'8 maggio, quando i ricoveri erano scesi a quota 37 per poi risalire appunto agli attuali 41. Di questi, 23 si trovano al "San Giovanni di Dio", 17 al "Fratelli Parlapiano" di Ribera e uno (dato stabile) in un ospedale fuori provincia. Al momento c'è un solo ricoverato al nosocomio di Ribera in terapia intensiva.

I dati Comune per Comune

Essendo stati emessi due distinti bollettini nello stesso istante, al fine di non fornire dati di crescita dei contagi falsati dalla necessità di cumularli, per oggi forniremo solo i dati totali di positivi in trattamento alla giornata dell'otto maggio.

Agrigento ha 1.201 positivi; Alessandria della Rocca: 57; Aragona: 263; Bivona: 126; Burgio: 102;  Calamonaci: 12; Caltabellotta: 48; Camastra: 44; Cammarata: 101; Campobello di Licata: 221; Canicattì: 770; Casteltermini: 190; Castrofilippo: 58; Cattolica Eraclea: 75; Cianciana: 61; Comitini: 10;  Favara: 990; Grotte: 73;  Joppolo Giancaxio: 41; Licata: 845; Lucca Sicula: 38; Menfi: 255; Montallegro: 46; Montevago: 63; Naro: 121; Palma di Montechiaro: 235; Porto Empedocle: 372;  Racalmuto: 145; Raffadali: 307; Ravanusa: 125; Realmonte: 91; Ribera: 266; Sambuca di Sicilia: 105;  San Biagio Platani: 125; San Giovanni Gemini: 132; Sant'Angelo Muxaro: 76; Santa Elisabetta: 47; Santa Margherita di Belice: 105; Santo Stefano di Quisquina: 93; Sciacca: 867; Siculiana: 104 di cui 3 migranti (dato stabile) ospiti a Villa Sikania e Villafranca Sicula: 24.

Sulle navi quarantena in rada della costa Agrigentina ci sono al momento 10 migranti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, doppio bollettino dell'Asp: in due giorni 3 morti e oltre 540 positivi

AgrigentoNotizie è in caricamento