Cronaca

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: un morto, 32 positivi e vaccinazioni arrivate a quota 151 mila

Il nuovo lutto si è registrato a Palma di Montechiaro che è arrivata a quota 13 vittime, da quando è scoppiata la pandemia l'intera provincia ha raggiunto i 231 decessi

Ancora una vittima. Un altro decesso a Palma di Montechiaro che arriva a quota 13, da quando è scoppiata la pandemia. Mentre l'intera provincia ha raggiunto i 231 decessi. Ma anche 32 nuovi positivi, quattro ricoverati e 66 guariti. Sono questi i principali dati che emergono dal bollettino diramato adesso dall'Asp e relativo alla giornata di ieri. 

Il bollettino dell'Asp, il Covid fa un'altra vittima: + 66 i positivi nelle ultime ore

La pressione sugli ospedali

Gli ospedalizzati sono complessivamente 46. Di questi, 38 sono in degenza ordinaria/subintensiva: 27 sono ricoverati al "San Giovanni di Dio" e 11 al "Fratelli Parlapiano". Una invece la persona che è in Terapia intensiva ad Agrigento e sette - tutte allo Sciacca hotel Covid - coloro che sono ospiti di strutture lowcare. Fra i ricoverati negli ospedali agrigentini ci sono anche due non residenti in provincia e non ricompresi nel totale dei 46. 

L'analisi di Zappia sui contagi

“La settimana scorsa eravamo su 1.300 positivi e oggi (ieri ndr.) siamo sotto dei mille. Il virus inizia a circolare meno nell’Agrigentino. Anche la situazione degli ospedale è favorevole – ha spiegato, ieri, il commissario straordinario dell’Asp di Agrigento Mario Zappia - . Non culliamoci però e non ci sta nulla, con una festa o con una imprudenza, a riprendere strada. Stiamo liberando totalmente Sciacca per fare in modo che l’ospedale Covid di Ribera sia, dopo i finanziamenti spesi, perfettamente funzionante”.

Vaccinazioni, arrivati a quota 151 mila somministrazioni  

“Per quanto riguarda le vaccinazioni, siamo arrivati a 151 mila somministrazioni e sono un buon risultato – ha detto il commissario straordinario - . Queste vaccinazioni anche se non complete, con la seconda dose, cominciano a darci una copertura sia dal diventare positivi che dall’ammalarci. Per gli over 80 abbiamo quasi completato, siamo quasi al 90 per cento. In questi pazienti, a livello italiano, la mortalità, la contagiosità si è ridotta quasi a zero. Questo ci sta a dire che le persone che si sono vaccinate iniziano ad essere coperte. Dei morti che ci sono adesso, anche uno è sempre tanto, non muoiono più gli ultra ottantenni. Quindi vacciniamoci perché questa è l’unica speranza che abbiamo per tornare ad una vita normale. La prossima settimana verrà aperto anche l’hub di Sciacca e dunque ci concentreremo al massimo sulle vaccinazioni”.

L'andamento Comune per Comune  

Secondo il report dell'Asp, ieri Agrigento era a 50 positivi (-5); sempre 2 i contagi ad Alessandria della Rocca; Aragona: 7 (-3); Bivona da 6 è passata a 0 e restano Covid-free Burgio e Calamonaci. Caltabellotta: 12 (-2); Camastra: 6; Cammarata: 3 (-1);  Campobello di Licata: 10 (+2); Canicattì: 74 (-10); Casteltermini: 5; Castrofilippo: 17; Cattolica Eraclea: 10 (-1); Cianciana: 0; Comitini: 6; Favara: da 34 è scesa a 29; Grotte: 11; Joppolo Giancaxio: 0; Licata: 188 (-2); Lucca Sicula: 0; Menfi: 29 (+6); Montallegro: 6 (-1); Montevago: 4; Naro: 6 (+2); Palma di Montechiaro: 101 (-7); Porto Empedocle: 23 (-1); Racalmuto: 6; Raffadali: 21 (-2); Ravanusa: da 124 è scesa a 121 contagiati; Realmonte: 8; Ribera: 14 (+6); Sambuca di Sicilia: 24 (-1); San Biagio Platani: 24 (-1); San Giovanni Gemini: 0; Sant'Angelo Muxaro: 6 (-1); Santa Elisabetta: 0; Santa Margherita di Belìce: 2; Santo Stefano Quisquina: 1; Sciacca: 60 (+4); Siculiana: 5 (-1) e Villafranca Sicula: 0.

Migranti positivi al Covid

Sulle navi quarantena in rada dell'Agrigentino, i migranti positivi sono 11. Ieri, erano 17. Due i positivi nel centro d'accoglienza di Casteltermini e uno a Villa Sikania di Siculiana. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: un morto, 32 positivi e vaccinazioni arrivate a quota 151 mila

AgrigentoNotizie è in caricamento