Lunedì, 20 Settembre 2021

Coronavirus, tamponi per studenti e insegnanti: in tanti disertano l'appuntamento

Nel drive-in Covid del Caos bassa è stata l’affluenza delle persone coinvolte nello screening: l'appello del primo cittadino

Continua in città lo screening della popolazione studentesca, nonostante la sospensione di tutte le attività didattiche in aula, alunni, insegnanti e personale scolastico sono stati invitati a sottoporsi al test del tampone rapido per tracciare l’eventuale mappa dei contagi negli istituti d’istruzione cittadini. Nelle postazioni drive-in allestite dall’Asp di Agrigento, nel piazzale antistante la casa natale di Luigi Pirandello, oggi era in calendario, il turno dell’I.C. “Anna Frank”. La scuola, nei giorni scorsi, ha fornito ai genitori, le istruzioni necessarie per effettuare il test diagnostico. Indicazioni recanti anche gli orari di svolgimento per ciascuna classe dei diversi plessi scolastici. In pochi però, hanno aderito all’iniziativa. Nei gazebo dell’Asp, pochi sono stati i tamponi effettuati, circostanza quest’ultima, che, secondo il sindaco di Agrigento, Franco Miccichè,  non favorisce l’indagine diagnostica.

Alto rischio di contagio, il sindaco ha deciso: chiuse le scuole fino al 30 gennaio
Alto rischio di contagio, il sindaco ha deciso: chiuse le scuole fino al 30 gennaio

otrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/ordinanza-coronavirus-scuole-micciche-agrigento.html

“Da medico – dice dai microfoni di AgrigentoNotizie il sindaco Miccichè – non condivido questi comportamenti, consiglio a tutti di partecipare allo screening e di rispettare le regole, dobbiamo farlo – ha aggiunto il primo cittadino di Agrigento – per i nostri anziani che sono più esposti a questa gravosa malattia”. A margine della giornata di screening, nonostante la bassa affluenza registrata, confortevole è stato il bilancio degli esiti dei tamponi rapidi, che sono risultati essere tutti negativi.
 

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, tamponi per studenti e insegnanti: in tanti disertano l'appuntamento

AgrigentoNotizie è in caricamento