Domenica, 14 Luglio 2024
L’analisi

Covid, il punto del commissario Zappia: “Contagi in diminuzione e quarte dosi di vaccino sempre più diffuse tra i fragili”

I mesi di agosto e settembre dovrebbero procedere con tranquillità, favoriti dalle permanenza delle persone in luoghi aperti e quindi poco adatti alla diffusione del virus

Il Covid in provincia di Agrigento allenta la presa e concede una seconda parte di stagione estiva caratterizzata da poche preoccupazioni e nessuna emergenza sul fronte contagi dato che i nuovi casi giornalieri continuano ad essere in diminuzione. Il commissario straordinario dell’Asp, Mario Zappia, traccia un bilancio favorevole soprattutto sul fronte delle ospedalizzazioni dove si registra un decremento delle occupazioni dei posti letto al nosocomio di Ribera dove c’è anche il reparto di terapia intensiva. In quest’ultimo reparto sono attualmente 6 i ricoverati. 

Poche le vaccinazioni se si guarda il dato generale ma dati confortanti, invece, se ci si concentra sulle quarte dosi: “Questa settimana - ha detto Zappia - sono state 920 e questo indica che le persone fragili si sono mostrate particolarmente attente alla prevenzione. Immunizzare con la quarta dose questi soggetti, che sono affetti da altre patologie, significa stimolare in maniera determinante ed efficace la loro risposta immunitaria con quel rinforzo necessario a produrre gli anticorpi necessari a contrastare il virus”.

Infine un accenno alle polemiche sulla sanità locale “innescate” in campagna elettorale: “Non si utilizzi la sanità - ha concluso il commissario - per fini propagandistici. Capisco bene che in questo periodo siamo tutti in fibrillazione per la campagna elettorale ma invito tutti a mantenere la calma e a non fare dichiarazioni false solo per mettersi in evidenza. Tutti coloro che faranno dichiarazioni false sulla sanità locale saranno querelati”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, il punto del commissario Zappia: “Contagi in diminuzione e quarte dosi di vaccino sempre più diffuse tra i fragili”
AgrigentoNotizie è in caricamento