Muore un uomo al "San Giovanni di Dio", il 72enne era positivo al Covid 19

La persona, originaria di Ravanusa, era ricoverata all'ospedale di Agrigento, le sue condizioni di salute sono gravemente peggiorate a causa del virus

(foto ARCHIVIO)

Un uomo di Ravanusa di 72 anni è deceduto all'ospedale "San Giovanni di Dio" in seguito alla complicazione del proprio quadro clinico dovuto al Covid-19. E' il primo morto dall'inizio della pandemia per la piccola comunità guidata dal sindaco Carmelo D'Angelo, che ha dato la notizia sui social.

Il bollettino dell'azienda sanitaria: oggi 60 nuovi casi e 15 ricoverati

"Non mi stancherò di ripeterlo finché avrò voce - ha scritto -. Non sottovalutiamo il Coronavirus. Lo dobbiamo prima di tutto alle persone più fragili. Una vita è sempre una vita, aldilà delle patologie pregresse e dell'età. Alla moglie, ai figli e a tutti i familiari va il mio pensiero commosso e l'abbraccio mio personale e di tutta la comunità di Ravanusa". Sono adesso 19 i cittadini ravanusani che risultano affetti dal virus.

Coronavirus, si diffonde il contagio a Canicattì: sono 113 i casi accertati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento