Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

Attivate tutte le dovute procedure sanitarie, pazienti posti in isolamento e test sierologici e tamponi per coloro che sono venuti in contatto con i contagiati

(foto ARCHIVIO)

Covid 19, due casi di positività a Favara e uno ciascuno a San Biagio Platani e Grotte. A darne notizia sono stati, rispettivamnete, il sindaco Anna Alba e la commissione straordinaria che regge il comune montano sciolto per mafia.

In tutti i casi sono stati attivati tutti i protocolli necessari riguardanti il sistema di prevenzione e controllo sanitario del caso per verificare se i soggetti poi risultati positivi siano entrati in contatto con altre persone, quando e in che modo.

"Sono stati avvisati tutti i soggetti con cui erano venuti in contatto e si sono messi in autoquarantena - spiega in una diretta il sindaco Anna Alba -. Tutti saranno sottoposti a test sierlogico e relativo tampone". I due nuovi positivi sono due uomini che sarebbero già in isolamento così come i loro familiari. Le condizioni di salute sarebbero "discretamente buone", spiega il sindaco Alba, per quanto non sia chiaro al momento se si tratta di soggetti asintomatici.

Coronavirus, 65 nuovi casi in Sicilia: 4 sono dell'Agrigentino

Il sindaco lancia un appello, evidenziando come in molti continuino a non rispettare le regole anti-Covid, a partire dall'uso della mascherina. "Come sindaci - denuncia inoltre - riuscivamo ad essere in contatto con il territorio, oggi con il moltiplicarsi dei sierologici non riusciamo ad avere contezza e quindi invitiamo tutti alla responsabilità".

Solo ieri sera il sindaco di Ravanusa Carmelo D'Angelo aveva annunciato un nuovo caso: in questo caso si trattava tuttavia di una persona che manifestava i sintomi del Covid-19.

A comunicare il terzo caso di positività al Coronavirus a Grotte, invece, è il sindaco Alfonso Provvidenza che - annuncia - in serata fornirà ulteriori dettagli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

  • Scoppia una maxi rissa a Porto Empedocle, più feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento