Cronaca

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: ventuno i positivi e due i nuovi ricoveri in ospedale

Rimangono bassi i casi attualmente in cura in terapia intensiva, per l'ennesimo giorno nessun decesso

Sono 21 i nuovi casi di Covid-19 riscontrati in provincia di Agrigento rispetto ai tamponi effettuati nella giornata di ieri.

A rilevarlo è il quotidiano bollettino dell'Azienda sanitaria provinciale di Agrigento. Di questi solo 2 sono i ricoverati e ben 11 i guariti.

Al momento hanno dovuto ricorrere alle cure degli ospedali in provincia solamente 7 degli attuali soggetti positivi al Coronavirus (6 sono al "Fratelli Parlapiano", uno è ricoverato fuori provincia), mentre sono sempre due i malati al momento in terapia intensiva (anche questi presso il nosocomio riberese).

Come già avvenuto nei giorni scorsi, larga parte dei comuni della provincia sono al momento "Covid-free". Si tratta di Alessandria della Rocca, Bivona, Burgio, Calamonaci, Caltabellotta, Camastra, Cammarata, Cateltermini, Castrofilippo, Cattolica Eraclea, Cianciana, Comitini, Grotte, Joppolo Giancaxio, Lucca Sicula, Menfi, Montallegro, Montevago, Raffadali, Realmonte, Sambuca di Sicilia, San Biagio Platani, Sant'Angelo Muxaro, Santa Elisabetta, Santa Margherita di Belice, Santo Stefano di Quisquina, Sciacca, Villafranca Sicula.

Ecco i dati dei positivi comune per comune: Agrigento, 32 (di cui 18 migranti ospitati presso una struttura di accoglienza); Aragona, 1; Campobello di Licata, 10; Canicattì, 7; Favara, 11; Licata, 35; Palma di Montechiaro, 42; Porto Empedocle, 3; Racalmuto, 1; Ravanusa, 25; Ribera, 3; San Giovanni Gemini, 3; Siculiana, 20 (18 sono migranti ospitati presso il "Villa Sikania"). A questi si aggiunge un soggetto ricoverato negli ospedali agrigentini che però non è residente.

Ventitrè i migranti positivi al Covid che si trovano all'interno delel navi di accoglienza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: ventuno i positivi e due i nuovi ricoveri in ospedale

AgrigentoNotizie è in caricamento