Domenica, 21 Luglio 2024
Inchiesta

"Obiettivi troppo facili per i dirigenti alla Provincia", la Corte dei conti cita in giudizio ex presidente, assessori e professionisti

Sotto la lente dei magistrati contabili ci sono gli anni dal 2012 al 2015 per un danno presunto di oltre 400mila euro

Avrebbero causato un danno erariale all'ex Provincia di Agrigento da quasi mezzo milione di euro per aver approvato un piano della performance ritenuto troppo "accessibile" e aver deliberato i premi produttivitià ai dirigenti in servizio presso l'ente di area vasta per gli anni che vanno dal 2012 al 2015: la Procura della Corte dei Conti cita in giudizio l'ex segretario generale Giuseppe Vella, l'ex presidente Eugenio D'Orsi con la sua giunta, gli ex commissari Benito Infurnari, Marcello Maisano, Giuseppe Marino e Roberto Barberi e i componenti del nucleo di valutazione per risarcire all'ente quasi mezzo milione di euro.

L'udienza sarà a febbraio. I giudici contabili puntano il dito innanzitutto nei confronti dell'ex segretario Vella, oggi giudice della Corte dei Conti in Lombardia, che da solo dovrebbe restituire - se ritenuto colpevole - oltre 289mila euro. Lui, secondo l'accusa, avrebbe cagionato un danno all'ente a causa della violazione dell'obbligo di denuncia rispetto agli anni presi in considerazione.

Tra gli accusati figurano poi, gli assessori Angelo Biondi, Vito Terrana, Francesco Schembri, Pietro Giglione, Pietro Marchetta, Adriano Varisano, Salvatore Tannorella e Pasquale Mazza, i componenti dei nuclei di valutazione Riccardo Rotigliano, Giuseppa Savarino, Luigi Campoccia, Concetta Ciotta, Salvatore Buggea, Ferdinando Macedonio, Anna Barragato, Giovanna Franco, Giuseppe Pedalino.

Tutti gli accusati hanno già avuto modo di presentare le proprie controdeduzioni rispetto alle accuse. L'udienza si terrà a febbraio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Obiettivi troppo facili per i dirigenti alla Provincia", la Corte dei conti cita in giudizio ex presidente, assessori e professionisti
AgrigentoNotizie è in caricamento