rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Operazione "Giano Bifronte", condanna di Baldassano

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il presidente del Movimento Europeo per la giustizia a tutela dei cittadini per la Provincia di Agrigento, Carlo Baldassano, esprime la propria soddisfazione sull'operazione portata a termine dal Procuratore capo della Repubblica di Agrigento, Luigi Patronaggio e dal Comandante della Guardia di Finanza Fabio Sava con 28 indagati per corruzione.

Baldassano, condanna alla giustizia tutti coloro vittime della corruzione che ogni giorno macchiano il  nostro territorio da ogni forma di illegalità. La Procura di Agrigento, le nostre forze dell'ordine e Guardia di Finanza, sono impegnati ogni giorno con sacrificio ed impegno a contrastare la criminalità organizzata e tutte le ingiustizie quotidiane, la collaborazione dei cittadini e della società civile, e determinante a tutela del territorio.

Baldassano, garante della legalità e giustizia, lavora per costituire a breve, un'osservatorio della legalità, che vedrà la collaborazione di professionisti autorevoli dando una risposta forte e concreta al paese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione "Giano Bifronte", condanna di Baldassano

AgrigentoNotizie è in caricamento