Covid-19 e visite alla Valle, Sciarratta: "Telecamere a infrarossi per la temperatura"

Il direttore del Parco archeologico: "Quintuplicheremo il personale di sorveglianza. Il problema non è la Valle ma i 40 siti minori"

"Se Conte dice che i musei aprono il 18, la Valle dovrebbe aprire quantomeno il 17. Noi stiamo lavorando sull'area archeologica, su distanziamenti, telecamere a infrarossi che leggono la temperatura e sistemi per quantificare e localizzare i visitatori, percorsi guidati, quintuplicheremo il personale di sorveglianza. Il problema non è la Valle ma i 40 siti minori che dipendono dall'amministrazione del Parco". Lo ha detto, al Giornale di Sicilia, Roberto Sciarratta, direttore della Valle dei Templi.

Valle dei Templi deserta e silenziosa, il direttore Sciarrata: ”Dopo il Covid ripartiamo dalla Sicilia”

"Il danno? In cassa abbiamo 350 mila euro lorde, a fine maggio 2019 avevamo 2 milioni di euro: fate voi i conti...".

Parco archeologico e Covid-19, Sciarratta: "Ci faremo trovare pronti alla riapertura"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento