rotate-mobile
Cronaca Villafranca Sicula

Coronavirus, a Villafranca Sicula 10 bambini positivi in isolamento con le famiglie

Frequentano tutti la scuola “Roncalli” di Burgio. Il dirigente scolastico ha già predisposto uno screening delle classi interessate. C'è una buona fetta della popolazione scolastica al di sotto dei 12 anni e quindi non vaccinata. Il sindaco Balsamo: "Atteniamoci scrupolosamente alle regole o rischiamo la zona rossa"

Dieci bambini in isolamento fiduciario con le rispettive famiglie che, pur essendo regolarmente vaccinate, non sono comunque esenti al 100 per cento dalla possibilità di contagiarsi. È una situazione alquanto delicata che desta la preoccupazione sia del sindaco di Villafranca Sicula Domenico Balsamo che del dirigente scolastico dell’istituto “Roncalli” di Burgio Vito Ferrantelli.

I bambini sono tutti residenti a Villafranca ma frequentano la scuola di Burgio: a dividere i due Comuni c’è una distanza di appena 2 chilometri.

Ma a rischiare non sono solo i familiari dei 10 bambini positivi ma parte della popolazione scolastica della “Roncalli” che potrebbe avere avuto contatti con gli infetti.

Al momento l’Asp segnala 11 positivi a Villafranca: tra questi, appunto, ci sono i 10 alunni della “Roncalli”.

Il sindaco Balsamo ha alzato il livello di attenzione invitando i cittadini a seguire scrupolosamente le regole di prevenzione. “Tutti coloro che hanno un positivo in casa - ha detto - non devono uscire dalla propria abitazione per nessun motivo e rispettare la quarantena di 10 giorni, anche se si è vaccinati e non si hanno sintomi. E neanche se si è risultati negativi a un tampone. Mi appello alla responsabilità di tutti: facciamo un sacrificio per qualche giorno e a beneficiarne sarà l’intera comunità. Solo in questo modo eviteremo il rischio di finire in zona rossa”.

Intanto il dirigente scolastico dell’istituto “Roncalli”, Vito Ferrantelli, ha già predisposto la sanificazione dei locali e uno screening che interesserà le classi frequentate dai positivi. Va inoltre considerato che molti bambini, che potrebbero avere avuto contatti con i positivi, hanno un’età inferiore ai 12 anni e quindi non sono vaccinati.

Lo screening sarà effettuato giovedì 21 ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Villafranca Sicula 10 bambini positivi in isolamento con le famiglie

AgrigentoNotizie è in caricamento