menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foot ARCHIVIO)

(foot ARCHIVIO)

Coronavirus, Tedesco: "Perché i vigili urbani sono esclusi dal vaccino?"

Il presidente del Consiglio chiede al Governo e all'Asp di procedere in questa direzione

Coronavirus, vigili urbani esclusi al momento dalla vaccinazione, interviene il presidente del consiglio comunale Alberto Tedesco.

"In questi giorni difficili e complicati per la nostra città - spiega - siamo costretti ad assistere, e ne faremmo volentieri a meno, a situazioni talmente incresciose da essere assurde ed intollerabili; tra esse la circostanza che i vigili urbani della nostra città non hanno avuto accesso prioritario alla somministrazione del vaccino anti Covid-19".

Il presidente precisa che gli operatori  "sono coloro i quali, tra gli altri adempimenti cui sono chiamati, sono in prima linea nel contrasto alla diffusione del Covid-19 nel territorio canicattinese ed effettuano le notifiche con cui si dispone la quarantena fiduciaria ai concittadini ed alle concittadine positivi".

Per questo Tedesco chiede al Governo regionale ed ai vertici dell'Asp "di attivare con la massima urgenza le procedure dirette a sanare questa intollerabile e gravissima anomalia affinchè venga consentito al Corpo di polizia municipale della nostra Città di avere immediato accesso alla vaccinazione anti Covid-19".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento