Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus, tamponi per tutto il personale del "Petrusa": 170 i test eseguiti in una sola giornata

Lo screening sanitario si è reso necessario dopo la positività di due poliziotti penitenziari

Una veduta del carcere Di Lorenzo

Il personale di polizia Penitenziaria e amministrativo della casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo” di Agrigento è  stato sottoposto ai tampone rino-faringeo. I test sono anche stati estesi al personale della ditta che si occupa della somministrazione dei cibi.

Nell’istituto di contrada “Petrusa”  sono stati 170 i tamponi eseguiti. L’esame diagnostico volto ad individuare possibili contagi da Coronavirus si è reso necessario dopo la positività al Covid-19 di due poliziotti in servizio nel carcere agrigentino.

Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria
Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

Il quadro clinico dei due agenti, entrambi originari di Raffadali e che svolgono servizio in due uffici del penitenziario, sarebbe in netto miglioramento. A scopo precauzionale, anche per tutelare la salute dei detenuti, è stata scelta la strada dello screening totale di tutto il personale. I risultati sono attesi nei prossimi giorni.

Il Covid-19 è arrivato negli uffici del carcere Petrusa: contagiato un agente della polizia Penitenziaria

Al momento non sono stati realizzati tamponi sui reclusi. E' possibile che tale determinazione arriverà nei prossimi giorni in caso dovessero risultare nuovi casi positivi. A chiedere l'estensione delle verifiche mediche è anche il sindacato Sappe.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, tamponi per tutto il personale del "Petrusa": 170 i test eseguiti in una sola giornata

AgrigentoNotizie è in caricamento