Ospiti di casa di riposo con sintomi Covid, tre ricoveri: ansia a Santa Margherita

Il sindaco Valenti: "In attesa dell'esito dei tamponi, la struttura è stata isolata. Verranno sottoposti a test tutti gli altri anziani e il personale"

Due anziani ospiti di una casa di riposo di Santa Margherita Belice sono stati trasferiti, ieri pomeriggio, in ospedale con sospetti sintomi da Covid-19. In serata, se ne è aggiunto un terzo. In attesa dell'esito dei tamponi la struttura è stata posta in isolamento. A darne comunicazione è il sindaco di Santa Margherita Franco Valenti. I tre anziani sono stati portati, e ricoverati appunto, al "Giovanni Paolo II" di Sciacca.

Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

Oggi, saranno sottoposti a tampone tutti gli ospiti della struttura (restano 8 anziani) e il personale. Si teme un focolaio di coronavirus, esattamente per come è accaduto nella casa di riposo della vicina Sambuca di Sicilia.

"Sono in continuo contatto con il responsabile per monitorare l'evolversi della situazione - ha spiegato Valenti - . Ho già provveduto a fargli recapitare le medicine richieste e al contempo ho allertato il 118. Una autombulanza sta per raggiungere la casa di riposo per trasferire in ospedale una signora che necessita di essere ricoverata. Fino a questo momento - scriveva, stanotte, il sindaco mentre era ancora in Municipio - non ho ricevuto comunicazioni ufficiali da parte dell'Asp".

(Aggiornato alle ore 8,10)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, crescono i casi a Canicattì (+11), Ravanusa (+9), Campobello (+3), Racalmuto e Licata (+1): c'è anche un morto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento