menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aumento dei contagi da Covid-19, Musumeci ha deciso: Ravanusa è zona rossa

Il Comune diventerà off-limits da mercoledì 13 fino a domenica 31 gennaio. Il sindaco Carmelo D'Angelo, stamani, aveva fatto apposita richiesta

Ravanusa è "zona rossa". Il provvedimento - che riguarda anche Santa Flavia, nel Palermitano, - è stato firmato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, d'intesa con l'assessore alla Salute Ruggero Razza, sulla base delle relazioni delle Asp competenti e sentiti i sindaci delle amministrazioni coinvolte. La diffusione del Coronavirus nei due Comuni rende necessarie nuove misure ai fini della tutela della salute pubblica.

D'Angelo scrive a Musumeci: "Troppi contagi, Ravanusa diventi zona rossa"

La “zona rossa” nei Comuni di Ravanusa e Santa Flavia scatterà da mercoledì 13 gennaio e sarà in vigore sino a domenica 31 gennaio.
 
Contestualmente, è stata decisa la proroga di un’altra “zona rossa” attualmente in vigore, quella di Capizzi, in provincia di Messina.

Nell'Agrigentino, il primo Comune ad essere dichiarato "zona rossa" era stato Sambuca di Sicilia, seguito poi da Camastra. 

Aumento dei contagi da Covid-19, Ravanusa chiude tre aree della città e il cimitero

Stamani era stato il sindaco Carmelo D'Angelo a scrivere al presidente della Regione Nello Musumeci chiedendo l'istituzione della "zona rossa". L'amministratore ha evidenziato come "risulta difficile limitare un ulteriore aumento dei casi senza l’intervento di misure drastiche volte a limitare la mobilità dei cittadini di Ravanusa" e che "appare necessaria una maggiore dotazione di forze dell’ordine per un controllo capillare del centro urbano".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento