menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Covid-19, il virus torna a tenere sotto scacco Canicattì: un morto e 35 nuovi positivi

Nuovi casi si sono registrati a Palma di Monchiaro (+7), Aragona (+4), Grotte e Racalmuto (+2) e Licata (+1)

Coronavirus, Canicattì si conferma una delle realtà in provincia più in difficoltà sul fronte del contagio, raggiungendo quota 229 casi con 35 nuovi positivi solo oggi. Se buone notizie arrivano da Sambuca di Sicilia, 7 positivi sono stati individuati a Palma di Montechiaro, 2 a Racalmuto e altri 4 ad Aragona, dove si  è deciso di tenere chiuse le scuole fino al 7 dicembre. Strada seguita anche da Ribera, dopo la segnalazione di casi di studenti positivi al virus. Nuovi positivi si sono registrati anche a Grotte.

Canicattì raggiunge quota 229 contagi, il sindaco: "Sono casi tra loro collegati"

E' di più 35 nuovi casi di Covid-19 il bilancio della giornata di oggi per Canicattì sotto il fronte del contagio. La città ha ormai raggiunto i 229 casi.  "Si tratta di soggetti positivi - ha spiegato il sindaco Ettore Di Ventura - entrati in contatto con altri soggetti positivi e facenti parte dei medesimi nuclei familiari". Si è registrata oggi comunque la guarigione di 7 persone, ma purtroppo un nuovo decesso. "Ho appreso la tristissima notizia del decesso di un nostro concittadino, ricoverato presso una struttura ospedaliera, anch'egli portato via da questo maledetto virus - ha detto il sindaco Di Ventura -. A nome mio e di tutta la comunità canicattinese, esprimo le più sentite condoglianze alla famiglia. Purtoppo Canicattì, ad oggi, piange sei deceduti a causa del Covid".

Licata tira un po' il fiato: scendono a 58 gli attuali positivi

Il profilo social della Polizia municipale di Licata annuncia un nuovo caso di Covid-19 e cinque nuove guarigioni. Il numero degli attuali positivi scende a quota 58.

Palma di Montechiaro sfiora quota 100: sono sette i nuovi casi di Covid

Boom di guariti, ma anche nuovi contagi a Palma di Montechiaro. Il sindaco Stefano Castellino ha infatti annunciato che si registrano 7 nuovi casi e ben 23 soggetti che sono stati dichiarati guariti. E' quindi di 97 positivi l'attuale bilancio dei contagi.

Grotte "pareggia": due nuovi positivi e due nuovi guariti

Bilancio "agrodolce" per Grotte, dove il sindaco Alfonso Provvidenza ha annunciato 2 casi di "fine isolamento" e 2 casi di positività al Covid-19. La situazione aggiornata quindi è di 35 positivi, 25 soggetti guariti e un deceduto.

Crescono i positivi ad Aragona: si attendono gli esiti di numerosi tamponi, scuole chiuse fino al 7

E' al momento di quattro nuovi positivi e tre guariti il bilancio della giornata di oggi sotto il profilo della diffusione del Covid-19 ad Aragona. Ad annunciare i nuovi casi è stato il sindaco Pendolino. Numeri che, ha ribadito, sono soltanto parziali "poiché, come ben saprete, diversi tamponi rapidi effettuati nel pomeriggio sulla popolazione scolastica hanno dato esito positivo e siamo quindi in attesa di convalida della positività".

Molti tra studenti e docenti sarebbero infatti risultati positivi al virus ai tamponi rapidi realizzati oggi con il sistema del drive-in, ma si attende il molecolare per avere la certezza, dato che il test rapido è spesso impreciso. Nel frattempo, tuttavia, le scuole rimarranno chiuse fino al 7 dicembre 2020.

Sambuca di Sicilia, scende il numero dei positivi

L'Azienda sanitaria provinciale ha comunicato al primo cittadino Leo Ciaccio 7 guarigioni al Covid-19. "A breve - dice il sindaco - verrà notificata loro dai vigili urbani la fine del periodo di isolamento domiciliare. Raccomando a tutti di chiamare il medico curante ai primi sintomi riconducibili al Covid-19, al fine di intervenire tempestivamente ed evitare l’aggravarsi delle condizioni di salute e nello stesso tempo".

Racalmuto, 2 i nuovi casi positivi: nove in attesa di ufficialità

Due casi positivi accertati, nove soggetti che sarebbero affetti comunque dal Covid ma che non sono stati al momento conteggiati. E' questa la situazione del contagio a Racalmuto secondo il sindaco Vincenzo Maniglia. "I due casi ufficiali, così come parte di quelli non ancora ufficiali - dice - erano già noti nella piattaforma messa a disposizione dall’Asp. La situazione aggiornata vede 36 casi totali ufficiali di cui 22 attuali positivi e 14 guariti". In attesa di ufficialità sarebbero anche 4 casi di guarigione.

Ribera, casi Covid  a scuola: stop le lezioni in presenza

Stop alle lezioni in diversi istituti cittadini dopo la notifica di diversi casi di Covid-19. Tutti gli istituti scolastici che lavorano con lezioni "in presenza" sono già stati sottoposti a sanificazione urgente. È  in corso uno screening a tappeto disposto dall'Asp di Agrigento nei confronti di tutta la popolazione scolastica per risalire all'origine del contagio.

Il primo cittadino ha dichiarato di avere appreso che nei giorni scorsi a Ribera c'è stata una festa di compleanno, in violazione delle norme anti assembramento, alla quale avrebbe preso parte un'insegnante della "Crispi" che sarebbe stata contagiata. Al momento i casi positivi al Covid a Ribera sono 34.

(aggiornato alle 20.30)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento