Contagi da Covid 19 in rialzo, Zappia dell'Asp: "Situazione non tranquilla"

Il commissario straordinario commenta l'attuale situazione che si sta vivendo in città

Sono nettamente in rialzo i casi di Covid 19 nell’Agrigentino. Non solo adulti, ma anche bambini. Ad intervenire - sulle pagine de La Sicilia - è il l commissario straordinario dell’Asp Mario Zappia. 

"Non stiamo vivendo una situazione tranquilla. stiamo lavorando per ricavare in ogni reparto una parte di letti per eventuali pazienti affetti da Covid-19 creando percorsi e personale separato, preparandoci al peggio. C’è da dire che, nonostante i numeri, il numero dei ricoverati in terapia intensiva è molto ridotta. L’unico modo  - dice Zappia a La Sicilia  - è e rimane il rispetto delle regole: distanziamento, mascherine e igiene anche perché il virus non arriva per posta. Ad ogni modo, non è una situazione tranquilla”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, crescono i casi a Canicattì (+11), Ravanusa (+9), Campobello (+3), Racalmuto e Licata (+1): c'è anche un morto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento