Tesi di laurea discussa in streaming, cresce "l'esercito" dei proclamati a distanza

Saranno in tutto una dozzina gli studenti che, oggi, ultimeranno il periodo di studio nella facoltà di Architettura

Non uno, non due e neanche tre. E' un vero e proprio "esercito" - quello che in tempi di Coronavirus - si sta laureando - in questi giorni e in tutta la penisola - in streaming. E fra loro tantissimi agrigentini.  

Tra questi Anthea Restivo, 22 anni di Racalmuto, studentessa all'università di Palermo. Ieri mattina ha discusso la sua tesi in agro ingegneria. E lo ha fatto di fronte al pc. Dall'altra parte dello schermo, collegata via web, la commissione di laurea, che, successivamente, l'ha proclamata dottoressa con il massimo dei voti 110 e lode. Come Antea anche Roberta Amico di Agrigento si è laureata via web, dottoressa in chimica farmaceutica. 

Laurea in tempi di Coronavirus e mini festa in balcone, Andrea: "Ho discusso la mia tesi su Skype"

Dopo la proclamazione al via i festeggiamenti, anche questi rigorosamente online: grazie a whatsapp e altri strumenti parenti e amici hanno potuto "abbracciare" i neo laureati. Altro laureato "da casa" a Joppolo Giancaxio. Si tratta di Giuseppe Infantino, 26 annii, dottore in Medicina e Chirurgia, con 110. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi ci saranno altre discussioni al Consorzio universitario di Agrigento. Saranno in tutto una dozzina gli studenti che ultimeranno il periodo di studio nella facoltà di Architettura. Dopo anni e anni di frequenza ed esami sostenuti in sede, l'ultima prova avverrà a distanza. L'Università ha messo a disposizione un link per i genitori ed i familiari che vorranno assistere virtualmente alla discussione della tesi del laureando. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • L'omicidio di Furci Siculo, l'assassino di Lorena ai carabinieri: "Non so perché l'ho fatto"

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento