L'incubo del Covid 19, 39 nuovi casi in Sicilia: 28 sono migranti

I dati sono confermati da fonti dell'assessorato regionale alla Salute. Una vera impennata di contagi che preoccupa e non poco

L'incubo del Coronavirus torna a farsi sentire. In Sicilia, stando ai dati ufficiali, sono 39 i nuovi casi di Coranavirus registrati. Ventotto riguardano migranti e tutti nell'Agrigentino. Impennata, dunque, delle persone che hanno contratto il virus.

I dati sono confermati da fonti dell'assessorato regionale alla Salute. Una vera impennata di contagi che preoccupa e non poco. Soltanto ieri, i casi registrati a Lampedusa - che riguardano dei migranti appena  sbarcati - erano sette.  L'allerta, ora più che mai, rimane alta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento