Guarisce un paziente di Realmonte: salgono a 110 le persone fuori dall'incubo

Casi di Covid-19, con contagiati ancora in trattamento, restano a Campobello di Licata (1), a Raffadali (1) e a Sciacca (1)

Sono saliti a 110 i guariti agrigentini su complessivi - da quando è scoppiata la pandemia - 127 contagiati. A lasciarsi l'incubo Coronavirus alle spalle - secondo quanto emerge dal report diramato dall'Asp di Agrigento - è stato un paziente (ormai ex) di Realmonte. Casi di Covid-19, con pazienti in trattamento, restano dunque a Campobello di Licata (1), a Raffadali (1) e a Sciacca (1). Campobello di Licata e Raffadali sono stati i casi più recenti di contagio. 

In quarantena risultano esserci 3 persone, 0 - per fortuna - i rcoverati. Oggi, l'Asp di Agrigento ha incamerato gli esiti di ben 222 tamponi rino-faringei. Tutti risultati negativi, per fortuna. Da quando è scoppiata l'emergenza sanitaria, fra Agrigento e provincia, sono stati fatti e refertati ben 11.207 test. 

Il report odierno dell'Asp

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento