Coronavirus, Di Caro e Mangiacavallo: "Donati 10.000 euro col taglio dei nostri stipendi"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Di Caro e Mangiacavallo, M5S ARS: diffondiamo il virus della solidarietà. Donati 10 mila ero per la solidarietà alimentare.

“Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha più volte invitato cittadini e istituzioni ad accettare il contagio della solidarietà per sconfiggere il coronavirus. Anche in questa triste occasione - affermano i deputati regionali - il M5S all'ARS è stato il paziente zero donando 300 mila euro, dal taglio dei nostri stipendi, alla Protezione Civile regionale e alle ASP siciliane per acquistare dispositivi elettromedicali e di protezione individuale (mascherine, guanti etc.). L'istituzione che subito dopo ha risposto al “contagio solidale” è stata l'Assemblea Regionale Siciliana con una donazione di 700 mila euro”.
“Queste iniziative - proseguono i parlamentari - non riguardano gesti personali e riservati ma sono azioni istituzionali concrete che vanno comunicate perché il virus della solidarietà si propaghi sempre di più”.
“Ed eccoci pronti alla fase 2 dell'emergenza covid-19. Quella che riguarderà la ricostruzione e il soccorso a chi è stato duramente colpito dal virus dal punto di vista economico.
Abbiamo deciso - concludono - di donare 10 mila euro ai comuni, della Provincia di Agrigento, che a seguito dell'ordinanza di Protezione Civile Nazionale n.ro 658 relativa alle risorse per interventi di solidarietà alimentare, hanno osservato le indicazioni ANCI ovvero di attivare un codice iban per raccolte fondi dedicate all'emergenza covid19”.
Il primo stanziamento è stato così ripartito:

€ 1.000,00 al Comune di Campobello di Licata
IBAN IT19J0760116600000012127924 causale “CONTRIBUTI PER EMERGENZA COVID 19”

€ 1.000,00 al Comune di Raffadali
IBAN IT17H0760116600000011978921 causale “DONAZIONE FAMIGLIE BISOGNOSE EMERGENZA COVID 19”

€ 1.000,00 al Comune di Realmonte
IBAN IT59L0306904630100000046044 causale “EMERGENZA COVID 19”

€ 1.500,00 al Comune di Canicattì IBAN IT05V0200882882000105891092
SOSTEGNO ECONOMICO POPOLAZIONE FRAGILE

€ 1.500,00 al Comune di Palma di Montechiaro
IBAN IT40R0760116600001049386079 causale “EMERGENZA CORONA VIRUS - UN DONO PER PALMA”

€ 2.000,00 al Comune di Porto Empedocle
IBAN IT43M0200883041000300006164 causale “FONDO SOLIDALE COVID 19 - EMERGENZA COVID 19”

€ 2.000,00 al Comune di Sciacca  
IBAN IT60M0200883175000105889839 causale “COVID-19 DONAZIONE PRO BIMBI”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento