menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ANSA)

(foto ANSA)

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: impennata di ricoveri (21) e di decessi (6) durante il week end

Secondo il report dei dati epidemiologici, il totale dei positivi, dopo 87 nuovi contagiati durante il fine settimana, ha sfondato il tetto dei 2 mila: sono 2.074 per la precisione

Sei deceduti. Nell'arco di due giorni - sabato e domenica, quando il report dei dati epidemiologici dell'Asp non è arrivato - sono stati sei gli agrigentini che, a causa del Covid, hanno perso la vita. Il totale dei positivi, dopo 87 nuovi contagiati durante il week end, ha invece sfondato il tetto dei 2 mila: sono 2.074 per la precisione. Sono state 40 invece le persone guarite e il dato complessivo, di coloro che si sono lasciati l'incubo alle spalle, è arrivato a 858. 

I nuovi decessi si sono registrati a Canicattì, Casteltermini, Grotte, Porto Empedocle, Ribera e Sambuca di Sicilia. Ci sono stati inoltre ben 21 nuovi ricoveri in ospedale e il totale è salito ad 83. Gli assistiti a domicilio (85 quelli nuovi) sono in totale 1.075. 

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 48 nuovi positivi, 3 ricoveri e 2 vittime

I ricoveri 

In degenza ordinaria/subintensiva ci sono 56 agrigentini. Ben 40 si trovano al "San Giovanni di Dio", uno risulta essere (anche se era circolata la notizia della chiusura del reparto Covid) all'ospedale di Licata, 12 sono al "Giovanni Paolo II" di Sciacca, uno a Biancavilla, un altro a Partinico e un altro paziente ancora è al Civico di Palermo. Nelle strutture lowcare sono invece 18 gli agrigentini: 5 allo Sciacca hotel Covid, 2 al Ribera hotel Covid, 6 al Canicattì hotel Covid (ex Ipab) e 5 in una Rsa di Caltanissetta. I ricoverati in terapia sono saliti da 7 a 9 e si trovano: 7 all'ospedale di Agrigento e due al "Giovanni Paolo II" di Sciacca. 

L'andamento per Comune

Agrigento è arrivata a 100 attualmente positivi (erano 86 nel report del 20 novembre), i guariti sono 77 (+1), 8 i deceduti e il totale è arrivato a 185. Fermi i contagi ad Alessandria della Rocca (5), a Bivona (3) e Calamonaci (0). Il virus è ricomparso a Burgio con un nuovo positivo e non ha mai lasciato Aragona che - stando al report dell'Asp - è passata da 41 a 48 casi. Ma il sindaco Peppe Pendolino, già ieri sera, parlava di numeri più grossi. Caltabellotta è passata da 11 a 12, Camastra - stando all'Asp di Agrigento - è ferma a 24, Cammarata è scesa a 6 (erano 7 i contagiati giorno 20), mentre Campobello di Licata è salita da 33 a 38 positivi. Sono calati i contagi a Canicattì: da 163 a 157, così come a Casteltermini che da 19 è passata a 17. Un caso in più invece a Castrofilippo (8), restano 3 invece a Cattolica Eraclea, così come a Cianciana restano 10, a Comitini 5, a Favara 71 e a Grotte 36. Joppolo Giancaxio e Lucca Sicula continuano ad essere a 0, mentre Licata è risalita a 74 (+7); Menfi è scesa da 12 a 10; Montallegro è rimasta a quota 1, mentre Montevago è passato a 15 (+1). Naro da 59 è passata a 61, Palma di Montechiaro - sempre sul report dell'Asp - da 90 è salita a 95 (ma anche in questo caso il sindaco ha parlato di numeri ben più elevati); Porto Empedocle da 20 è scesa a 19, ma c'è stato purtroppo un decesso. Racalmuto viene data a 21 (+3 rispetto a venerdì 20 novembre), Raffadali è rimasta a 37 positivi, mentre Ravanusa da 25 è arrivata a 29 contagiati. Realmonte ha un +1 ed è arrivata a 5, Ribera da 29 sale a 32 positivi, Sambuca di Sicilia da 51 è salita a 52, San Biagio Platani invece da 33 è passata a 36. Fermi i contagi a San Giovanni Gemini (14) e a Sant'Angelo Muxaro (7). Un caso in meno è stato assegnato a Santa Elisabetta (7), mentre Santa Margherita di Belìce è passata da 39 a 38. Due i contagiati a Santo Stefano Quisquina, +7 a Sciacca che da 43 è tornata a salire a 50 positivi, fermi a 6 i contagi a Siculiana mentre Villafranca Sicula ha avuto un altro caso ed è ora a quota 2.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento