Coronavirus, convivenze forzate: prime chiamate al telefono aiuto

Le persone che hanno chiesto conforto hanno lamentato episodi di intolleranza fisica e psicologia all’interno delle mura domestiche

La paura del contagio da Coronavirus ha indotto il premier Conte ad un decreto ministeriale che impone l’obbligo di rimanere a casa. Le convivenze forzate avevano fatto scattare l’allarme ai vertici di Telefono aiuto. Infatti, secondo quanto fatto sapere da La Sicilia, sono arrivate le prime due richieste di intervento di ascolto e supporto da parte di due donne. Le persone che hanno chiesto conforto hanno lamentato episodi di intolleranza fisica e psicologia all’interno delle mura domestiche.  Si tratterebbe di persone che avrebbero subito delle violenze. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Continuiamo ad auspicare la riscoperta del dialogo e dell’armonia nelle case degli agrigentini. Noi di Telefono Aiuto – dice a La Sicilia Gallo Carrabba – siamo comunque pronti a intervenire con gli strumenti in nostro possesso". Ecco il numero attivo 24 ore su 24:  351 27 12 588.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento