rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Covid, il bollettino dell'Asp: oltre 1100 positivi e 2 nuovi morti in provincia

I numeri sono sempre allarmanti, ma i sindaci lanciano l'allarme sulla effettiva validità dei dati

Il Covid continua a "galoppare" nella nostra provincia, e sale anche il numero dei morti. Se sono ben 1185 i nuovi casi di positività si contano solo 145 nuovi guariti, 5 ricoveri e purtroppo anche due morti, residenti ad Agrigento e Racalmuto.

Le polemiche sui dati

I numeri di cui parliamo, tuttavia, sono registrati nella giornata dell'11 gennaio da parte dell'Azienda sanitaria provinciale con il bollettino del 12 gennaio inviato però solo oggi (14) alle redazioni giornalistiche. Non si esclude che, come già accaduto nei giorni scorsi, potrebbe nelle prossime ore arrivare un nuovo contegio che, a questo punto, non è chiaro che senso abbia da un punto di vista statistico.

Un interrogativo che si sono posti anche alcuni sindaci, come quello di Campobello di Licata Gianni Picone, che ha annunciato sui social di non voler più comunicare il dato dei positivi. "Sin quando non avremo dati certi - dice -  non comunicherò più i positivi e i negativi/fine isolamento in quanto c'è un disallineamento dei dati tra quanto comunicato dall'asp e i dati effettivi". Ma tant'è.

La situazione negli ospedali

Gli agrigentini attualmente ospedalizzati sono 67 (-4). In degenza ordinaria/subintensiva sono 57 (-3): ben 34 (-3) si trovano al "Fratelli Parlapiano" di Ribera e 23 (stabile) al San Giovanni di Dio di Agrigento. Un solo ricovero in una struttura lowcare fuori provincia. Sono 9 (-1) i pazienti in terapia intensiva ricoverati. Sette si trovano al presidio ospedaliero riberese (-1) e 2 al San Giovanni di Dio.

I dati Comune per Comune aggiornati con gli ultimi due bollettini

Agrigento 1385 (+137); Alessandria della Rocca: 86 (+16); Aragona: 171 (+7); Bivona: 88 (+4); Burgio: 50 (+5); Calamonaci: 65 (+10); Caltabellotta: 75 (+4); Camastra 82 (+2); Cammarata: 190 (+22); Campobello di Licata: 283 (+20); Canicattì: 1261 (+82); Casteltermini: 231 (+38); Castrofilippo: 141 (-8); Cattolica Eraclea: 70 (+5); Cianciana: 123 (+7); Comitini: 36 (+2); Favara: 1131 (+93); Grotte: 189 (+24); Joppolo Giancaxio: 54 (+9); Licata: 624 (+62); Lucca Sicula: 66 (+2); Menfi: 227 (+25); Montallegro: 50 (-9); Montevago: 17 (stabile); Naro: 183 (+18); Palma di Montechiaro: 963 (+80); Porto Empedocle: 483 (+60); Racalmuto: 283 (+46); Raffadali: 327 (+29); Ravanusa: 193 (+18); Realmonte: 125 (+14); Ribera: 536 (-47); Sambuca di Sicilia: 105 (-1); San Biagio Platani: 38 (+1); San Giovanni Gemini: 212 (+19); Sant'Angelo Muxaro: 16 (stabile); Santa Elisabetta: 29 (+4); Santa Margherita di Belice: 158 (+12); Santo Stefano di Quisquina: 157 (+17); Sciacca: 806 (+77); Siculiana: 201 (+24, uno è un migrante ospitato al "Villa Sikania"); Villafranca Sicula: 29 (+3).

C'è al momento un solo migrante in quarantena sulle navi di accoglienza, mentre sono otto i soggetti ricoverati ma non residenti (che non sono inclusi nel totale)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, il bollettino dell'Asp: oltre 1100 positivi e 2 nuovi morti in provincia

AgrigentoNotizie è in caricamento