Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Il presidente della Regione e l'assessore alla Salute non escludono l'adozione di misure restrittive nel caso in cui il numero delle persone positive al Covid nell'Isola salga ulteriormente. Il governatore: "Ho lanciato un appello 15 giorni fa, mi pare che non sia stato raccolto"

Lockdown, chiusura. Sono due termini ormai ben noti e che appartengono al passato recente, ma potrebbero tornare tragicamente attuali. l'aumento dei contagi registrato negli ultimi giorni in Sicilia potrebbe portare a nuove misure restrittive. A dirlo sono il presidente della Regione, Nello Musumeci, e l'assessore alla Salute, Ruggero Razza. 

Il titolare dell'assessorato di piazza Ziino su Facebook avverte: "Basta fare finta di nulla. Saremo costretti altrimenti a misure di contenimento. Occorre rispettare regole basilari. Altrimenti saranno resi vani gli sforzi di questi mesi".

E altrettanto esplicito è il governatore: "Ho lanciato un appello 15 giorni fa, mi pare che questo appello non sia stato raccolto e quindi non escludo che ci possano essere misure ulteriormente restrittive. Nel frattempo sono stati chiusi alcuni esercizi commerciali, pensiamo nei prossimi giorni, con le forze dell'ordine, preposte a questo servizio, di chiuderne altri perchè gestori non impongono ai propri clienti il rispetto delle norme di prevenzione e di cautela".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento