menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: più guariti, meno ricoveri e 3 nuovi tamponi positivi sull'isola

Attualmente sono ancora infette 805 (-36) persone, 2.373 sono invece guarite (+38) e 280 sono i deceduti (+1).

Tre positivi in più al Covid-19 in altrettanti giorni. Sono salite a complessive 3.458 le persone contagiate da quando è scoppiata la pandemia. Attualmente sono ancora infette in 805 (-36), 2.373 sono invece guarite (+38) e 280 sono le persone decedute (+1). Questo il quadro riepilogativo della situazione nell'isola, negli ultimi tre giorni (13-15 giugno) aggiornato alle ore 15 di oggi, in merito all’emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all'unità di crisi nazionale.

Dall'inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 180.327 (+4.094 rispetto a venerdì 12 giugno), su un totale di 150.982 persone.  

Degli attuali 805 positivi, 34 pazienti (-3) sono ricoverati - di cui 4 in terapia intensiva (+1) - mentre 771 (-33) sono in isolamento domiciliare. Il prossimo aggiornamento regionale - secondo quanto rendono noto dalla Regione - avverrà mercoledì.

Il dato provinciale

Questi i casi di Coronavirus riscontrati nelle varie province dell'Isola, negli ultimi due giorni (11 e 12 giugno), aggiornati alle ore 15 di oggi, così come segnalati dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale. Ecco la divisione degli attuali positivi nelle varie province: Agrigento, 32 (0 ricoverati, 108 guariti e 1 deceduto); Caltanissetta, 10 (2, 155, 11); Catania, 398 (11, 578, 101); Enna, 8 (0, 388, 29); Messina, 119 (12, 387, 59); Palermo, 217 (9, 328, 38); Ragusa, 7 (0, 84, 7); Siracusa, 0 (0, 222, 29); Trapani, 14 (0, 123, 5).
 

Il report dell'Asp

Il consueto bollettino dell'Asp di Agrigento indica 212 tamponi effettuati con lo zero su tutte le caselle dei dati di giornata: morti, guariti, dimessi, posti in quarantena e ricoverati.

Ecco il bollettino

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento