menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, 944 i nuovi positivi (57 in provincia): per l'Iss la Sicilia è a "basso rischio" contagi

Secondo i dati forniti dal ministero, negli ospedali i ricoveri sono 1.584, ovvero 36 in meno rispetto a ieri, dei quali 211 in terapia intensiva, 4 in meno del giorno precedente

Sono 944 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia. su 25.461 tamponi processati con una incidenza di positivi pari al 3,7%. La regione resta al settimo posto per contagio in Italia insieme al Piemonte e dopo Lombardia, Emilia Romagna, Campania, Lazio, Puglia e  Veneto. Le vittime sono state 37 nelle ultime 24 ore e portano il totale a 3.408. Il totale degli attualmente positivi è 44.267, con un decremento di 1.909 casi rispetto a ieri. I guariti sono infatti 2.816.

Negli ospedali i ricoveri sono 1.584, ovvero 36 in meno rispetto a ieri, dei quali 211 in terapia intensiva, 4 in meno del giorno precedente. La distribuzione nelle province vede Palermo 291 casi, Catania 177, Trapani 141, Messina 137, Siracusa 61, Agrigento 57, Caltanissetta 53,  Enna 17, Ragusa 10. 

Il Coronavirus inizia ad allentare la presa (+49 in provincia): in Sicilia calano i ricoverati, oltre 1.800 guariti

L'analisi

Ben 33 posti letto liberati negli ospedali, 1.811 guariti e nuovi contagi ancora sotto quota mille. Il virus inizia ad allentare la presa sull'Isola. Sono numeri confortanti quelli che arrivano oggi dal consueto bollettino del ministero della Salute. I nuovi casi sono 994 su 22.761 tamponi processati fra molecolari e rapidi, con un tasso di positività del 4,3% (ieri era del 3,4). 

In ospedale i ricoveri Covid ordinari sono 1.405 (-16), mentre le terapie intensive diventano 215 (-17) con soli 7 nuovi ingressi. Purtroppo si contano ancora 37 morti (3.371 le vittime del Covid sull'Isola fino ad ora). Gli attuali positivi scendono a 46.176 (-854), di questi 44.556 stanno in isolamento domiciliare. 

La provincia dove si registrano più contagi resta Palermo (290), dietro c'è Catania (211), quindi Messina (157), Trapani (98), Siracusa (95), Caltanissetta (54), Agrigento (49), Enna (26), Ragusa (14).

La situazione nel resto d'Italia

Registra 14.372 nuovi casi di contagio da Sars-Cov-2 su 164.216 tamponi molecolari (8.2%) e 110.963 test rapidi (0.79%). Sono 492 i decessi correlati al Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore. Negli ospedali sono 2.288 i pazienti che necessitano di un ricovero in terapia intensiva, 64 in meno di ieri al netto di oltre 100 nuovi ingressi. 

Coronavirus, il bollettino di oggi giovedì 28 gennaio

Nuovi casi: 14.372 (ieri 15.204)
Casi testati: 96.755 (ieri 88.275)
Tamponi (diagnostici e di controllo): 275.179 (ieri 293.770)
molecolari: 164.216 di cui 13.476 positivi pari al 8.2% (ieri 7.2%)
rapidi: 110.963 di cui 884 positivi pari al 0.79% (ieri 0.2%)
Attualmente positivi: 474.617, -3.352 (ieri -4.448)
Ricoverati: 20.778, -383 (ieri -194)
Ricoverati in Terapia Intensiva: 2.288, -64, 102 nuovi (ieri -20, 115 nuovi)
Totale casi positivi: 2.515.507 (ieri 2.501.147)
Deceduti: 87.381, +492 (ieri 86.889, +467)
Totale Dimessi/Guariti: 1.953.509, +17.220 (ieri +19.172)
Vaccinati: 293.501 (1.602.332 dosi somministrate*, +58.994 rispetto a ieri) 
*si tratta del 75.3% delle 2.080.455 dosi consegnate da Pfizer e delle 46.800 consegnate da Moderna al 27 gennaio. Sul sito del Governo il report aggiornato dei vaccini. L'Italia ha opzionato in tutto circa 226 milioni di dosi dei diversi vaccini anti Covid da qui al secondo trimestre 2022. Le prime100 milioni di dosi necessare per immunizzare tutti i 51 milioni di italiani over 16 per i quali è indicata la vaccinazione potrebbero essere disponibili entro il quarto trimestre di quest'anno. È quanto emerge dal decreto del ministro Speranza del 2 gennaio ma pubblicato solo oggi dal ministero della Salute.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento