Coronavirus, in Sicilia 35 nuovi casi: 6 persone guarite, altre 2 finiscono in terapia intensiva

A questi si aggiungono 38 migranti che si trovano all'hotspot di Lampedusa e sono in attesa del secondo tampone di conferma

(foto ARCHIVIO)

Ancora in salita i casi di Coronavirus in Sicilia. Sono 35 i nuovi positivi colpiti dalla pandemia. Sono gli ultimi dati forniti dal ministero della Salute per aggiornare il bollettino sul Covid-19 regione per regione. Gli altri contagiati sono sparsi tra Catania (8), Messina (8), Ragusa (13) e Siracusa (2). Secondo quanto si apprende dalla Regione i numeri diffusi oggi non contemplerebbero i dati relativi ai migranti arrivati nell’isola di Lampedusa.

In Sicilia il dato dei ricoverati con sintomi passa, rispetto al giorno precedente, da 45 a 50. Altri due i pazienti trasferiti nei reparti di terapia intensiva degli ospedali dell'Isola. Cresce da 821 a 843 il numero di persone sottoposte a isolamento domiciliare, 903 in tutto quelle attualmente positive. La casella delle guarigioni registra un +6 nelle ultime 24 ore mentre resta invariato il numero dei decessi. Complessivamente sono stati eseguiti 2.146 nuovi tamponi.

In questi non sono inclusi i migranti, anche se l'Assessorato alla Sanità sta eseguendo verifiche su 38 profughi a Lampedusa: è già risultato positivo il primo tampone e si attende adesso l'esito del secondo.

Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Palermo e in Sicilia al 23 agosto 2020

Dati bollettino Coronavirus ministero della Salute 23 agosto 2020-2

Covid-19, in Italia altri 1.210 casi

In basso il bollettino del 23 agosto diffuso dal Ministero della Salute (tabella allegata in alto).

    •    Totale casi: 259.345 (+1.210)
    •    Attualmente positivi: 18.438
    •    Deceduti: 35.437 (+7)
    •    Dimessi/Guariti: 205.470 (+267)
    •    Ricoverati con sintomi: 971 (+47)
    •    Ricoverati in Terapia Intensiva: 69 (+5)
    •    Tamponi, dato odierno non coerente (ieri 77.674)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento