menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, Sicilia seconda regione con più casi (+14 in provincia): sono 1.123 i nuovi positivi

Il tasso di positività al 7,7%. Aumentano i posti letto occupati in ospedale, calano però i pazienti in terapia intensiva dove si registra un solo nuovo ingresso. Dieci i morti, 549 i guariti

Pochi tamponi, tanti contagi. Tornano sopra quota mille i nuovi casi Covid giornalieri in Sicilia, e oltre 500 sono solo a Palermo e provincia. I nuovi positivi sono 1.123 su appena 14.416 tamponi processati (pochi come solitamente accade ogni lunedì), per un tasso di positività del 7,7%. I decessi sono 10, mentre i guariti 549. La Sicilia è la seconda regione con più casi dopo la Campania (1.334 casi) e prima della Lombardia (1.040).

Dopo giorni torna a schizzare il numero di posti letto occupati in ospedale, anche se c'è da tener conto che nel weekend ci sono sempre meno dimissioni. Fatto sta che i ricoverati in regime ordinario nei reparti Covid sono 1.262 (+50 rispetto a ieri), mentre i pazienti in terapia intensiva (dato aggiornato alle 16) sono 176 (-11) con un solo nuovo ingresso. Gli attuali positivi sull'Isola restano 26.322 (+564). Resta sempre del 5,5% la percentuale di ricoverati sul totale delle persone che hanno il virus.

Il dettaglio per provincia evidenzia che nel Palermitano sono 508 i nuovi casi. Con questi numeri difficilmente il 23 la provincia uscirà dalla zona rossa. Poi c'è Catania (221), Messina (87), Siracusa (79), Trapani (26), Ragusa (68), Caltanissetta (96), Agrigento (14), Enna (24).

Pochi tamponi, tanti contagi. Tornano sopra quota mille i nuovi casi Covid giornalieri in Sicilia, e oltre 500 sono solo a Palermo e provincia. I nuovi positivi sono 1.123 su appena 14.416 tamponi processati (pochi come solitamente accade ogni lunedì), per un tasso di positività del 7,7%. I decessi sono 10, mentre i guariti 549. La Sicilia è la seconda regione con più casi dopo la Campania (1.334 casi) e prima della Lombardia (1.040).

Dopo giorni torna a schizzare il numero di posti letto occupati in ospedale, anche se c'è da tener conto che nel weekend ci sono sempre meno dimissioni. Fatto sta che i ricoverati in regime ordinario nei reparti Covid sono 1.262 (+50 rispetto a ieri), mentre i pazienti in terapia intensiva (dato aggiornato alle 16) sono 176 (-11) con un solo nuovo ingresso. Gli attuali positivi sull'Isola restano 26.322 (+564). Resta sempre del 5,5% la percentuale di ricoverati sul totale delle persone che hanno il virus.

Il dettaglio per provincia evidenzia che nel Palermitano sono 508 i nuovi casi. Con questi numeri difficilmente il 23 la provincia uscirà dalla zona rossa. Poi c'è Catania (221), Messina (87), Siracusa (79), Trapani (26), Ragusa (68), Caltanissetta (96), Agrigento (14), Enna (24).

Coronavirus, aggiornamento dei contagi a Palermo e in Sicilia: il bollettino del 19 aprile 2021

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 19 aprile

  • Nuovi casi: 8.864
  • Casi testati: 51235
  • Tamponi (diagnostici e di controllo): 146.728
  • molecolari: 90179 di cui 8635 positivi (9.57%)
  • rapidi: 56549 di cui 228 positivi
  • Attualmente positivi: 493.489
  • Ricoverati: 23.742
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 3.244, 141 nuovi ingressi
  • Totale casi positivi dall'inizio della pandemia: 3.878.994
  • Deceduti dopo Covid test positivo: 117.243
  • Totale Dimessi/Guariti: 3.268.262
  • Vaccinati: 4.468.690 (15.243.980 dosi somministrate) 

*Si tratta del 88% delle 11.845.080 dosi consegnate da Pfizer e delle 1.320.400 consegnate da Moderna al 19 aprile. La campagna vaccinale dedicata agli over 80 non in Rsa ha coinvolto oltre 5.142.580 i "nonni" che hanno avuto almeno una dose del vaccino Pfizer/Moderna. Con i 4.157.600 vaccini AstraZeneca destinati alla fase 3 sono stati coinvolti 237mila uomini delle forze armate e 1.134.544 docenti e non docenti del personale scolastico. Sul sito del Governo il report aggiornato dei vaccini. Ieri somministrate 230.537 dosi (di cui 51mila seconde dosi) rispetto alle 300mila auspicate dal piano vaccinale. È in corso la distribuzione delle oltre 400 mila dosi di vaccino Moderna arrivate ieri sera all'hub nazionale di Pratica di Mare,

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento