Coronavirus, aumentano contagi, ricoveri e decessi: 399 positivi in Sicilia (+9 in provincia) e 7 morti

Fra gli infettati anche 14 migranti che si trovano all'hotspot di Lampedusa. Non c'è più nessuna corrispondenza fra il dato - agrigentino - fornito dal ministero della Salute e quello reale che arriva dai sindaci. L'Asp di Agrigento, in questa seconda ondata epidemica, non fornisce più il quotidiano bollettino

(foto archivio)

Sono 399 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore. Salgono così a 5487 gli attuali positivi e passano a 520 i ricoverati in ospedale con un incremento di 22 ricoveri rispetto a ieri. Di questi 52 si trovano in terapia intensiva, ben 3 in più rispetto a ieri, mentre sono 468 i ricoveri in regime ordinario; 4.967 sono i pazienti in regime isolamento domiciliare. I tamponi eseguiti sono stati 7444. Anche oggi si registrano ben 7 nuove vittime che portano il totale a 350. I guariti sono 92.

Sul fronte della distribuzione provinciale 154 sono i casi a Palermo ma di questi 14 sono migranti ospitati all'hotspot di Lampedusa, 126 a Catania, 22 a Messina, 21 a Caltanissetta, 19 a Trapani, 19 a Siracusa, 15 a Ragusa, 14 a Enna, 9 ad Agrigento

Non c'è più però nessuna corrispondenza fra il dato - agrigentino - fornito dal ministero della Salute e il dato reale che arriva, sistematicamente: a qualsiasi ora del giorno e della sera, dai sindaci. L'Asp di Agrigento, in questa seconda ondata epidemica, non fornisce più il quotidiano bollettino. Numeri e informazioni che, alla cittadinanza, darebbero certezze. 

Coronavirus, boom di positivi a Sambuca, casi anche a Ribera, Sciacca, Favara e Palma

Musumeci: "L'isola non è in emergenza"

"La Sicilia in questo momento nella graduatoria nazionale non è in una condizione di emergenza, credo che siamo al sesto e al settimo posto, ma è però chiaro che non siamo neanche rilassati". Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, in una videointervista nell'ambito dell'evento 'Innovation Days' del Sole 24 Ore, dedicato in questa tappa a Sicilia e Sardegna. "Fa piacere che qualcuno finalmente mi consideri moderato su questo fronte della gestione pandemia visto che spesso sono considerato un estremista - ha sottolineato Musumeci -. Non credo che bisogna iscriversi al partito del 'chiudiamo tutto' e non bisogna neanche iscriversi al partito del 'teniamo tutto aperto'. La politica deve trovare il giusto punto di equilibrio. Non è una cosa facile dover lavorare e compiere scelte dalle quali spesso dipende la salute degli altri e soprattutto l'andamento della economia regionale, ma sono a posto con la mia coscienza. Abbiamo compiuto ieri 7.000 tamponi - ha detto - siamo ad una media giornaliera di 6.500-7.000, sia quelli tradizionali sia i tamponi rapidi. Abbiamo pubblicato un bando tre giorni fa e già hanno aderito 3.000 operatori medici ed infermieri per reclutare alcune migliaia di persone che possono operare i cosiddetti tamponi salivari che vogliamo utilizzare per i ragazzi nelle scuole. Abbiamo già comprato 4 milioni di tamponi di cui 2 milioni disponibili, tra tamponi rapidi e tamponi salivari". A proposito dei vaccini anti influenzali Musumeci ha affermato: "Abbiamo 1.500.000 di dosi di vaccini. Secondo l'accordo nazionale 1,5 % dei vaccini li abbiamo messi a disposizione delle farmacie. Stiamo deliberando un accordo con i medici di famiglia perché anche loro possano adoperarsi per praticare il vaccino antinfluenzale", ha concluso. 

Coronavirus, in Sicilia superati i 10 mila contagi: 366 i nuovi casi (+5 in provincia)

15-3

Coronavirus, il bollettino di oggi giovedì 15 ottobre

La situazione in Italia

Il nuovo bollettino coronavirus del ministero della Salute conferma il preoccupante trend in costante aumento del numero dei nuovi casi di positività al Sars-Cov-2 che hanno portato il numero dei pazienti Covid a sfiorare quota 100mila sui livelli di inizio aprile. Solo oggi dei 98 mila italiani testati dai covid center sono stati diagnosticati 8.804 nuovi casi, il numero più alto mai registrato in Italia (che supera il precedente record registrato ieri). 

Nuovi casi: 8.804
Casi testati: 98.542
Tamponi (diagnostici e di controllo): 162.932
Attualmente positivi: 99.266
Deceduti: 36.372 (+83)
Ricoverati: 5.796 (+326)
Ricoverati in Terapia Intensiva: 586 (+47)
Totale casi positivi: 381.602
Dimessi/Guariti: 245.964

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

  • Scoppia una maxi rissa a Porto Empedocle, più feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento