menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO ARCHIVIO

FOTO ARCHIVIO

Coronavirus, nella Sicilia "rossa" altri 1.945 contagi (+38 in provincia): rallentano i ricoveri, altri 39 morti

Crolla il tasso di positività (8,1%) perché nel bollettino del ministero della Salute da oggi vengono conteggiati anche i tamponi rapidi (24.005 il totale dei test). Solo 11 i posti letto in più occupati in ospedale

Come anticipato due giorni fa la Sicilia da domenica sarà zona rossa. E con questi numeri non poteva essere altrimenti. Anche oggi sull'Isola si sono registrati altri 1.945 contagi in sole 24 ore, su un totale di 24.005 tamponi. Il tasso di positività si è più che dimezzato rispetto a ieri (8,1% contro il 17,3% di ieri) perché da oggi nel bollettino vengono conteggiati anche i test antigenici (i cosiddetti tamponi rapidi). Nel dettaglio nella giornata di ieri sull'Isola si sono fatti 13.478 tamponi rapidi più 10.527 molecolari. Il tasso di positività riferito ai soli molecolari è del 18,4%. 

Si registrano purtroppo ancora 39 vittime. Mentre negli ospedali rallenta il numero di posti in più occupati, solo 6 in più rispetto a ieri per un totale di 1.403 ricoverati. Salgono di 5 unità invece i pazienti in terapia intensiva, che diventano 210 con 18 nuovi ingressi. Per il secondo giorno di fila è alto il numero dei guariti, 1.726, ma gli attuali positivi (+180) superano quota 45 mila diventando 45.045. 

La mappa dei nuovi casi per provincia: Palermo 510, Catania 456, Messina 327, Trapani 312, Siracusa 185, Ragusa 29, Caltanissetta 87, Agrigento 38, Enna 1.

Bollettino 15 gennaio 2021-3-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento