menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Coronavirus, altri 1.729 casi in Sicilia (60 in provincia) su oltre 9 mila tamponi: morte 23 persone

Il maggior numero di positivi nell'Isola è stato registrato a Palermo, 527 nelle ultime 24 ore. Stabile il numero dei pazienti in terapia intensiva, arrivato a 215 (+5 rispetto a ieri). Altri 1.503 vanno in isolamento domiciliare (26.129 in tutto)

In un solo giorno, a fronte di 9.274 tamponi, sono emersi altri 1.729 nuovi casi di contagio da Coronavirus in Sicilia. Questo il dato diffuso nel consueto bollettino diramato dal ministero della Salute con il monitoraggio eseguito regione per regione per seguire l’andamento della pandemia. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 23 morti e 12 ricoveri in ospedale di persone che hanno manifestato sintomi (1.450 in tutto). Stabile il numero dei pazienti in terapia intensiva, 215 contro i 210 di ieri (+5).

Questa la distribuzione dei casi fra le varie province della Sicilia: in testa Palermo con 527 casi. A segui Catania (359), Messina (303), Ragusa (152), Trapani (131), Caltanissetta (92), Siracusa (72), Agrigento (60) ed Enna (33).

Bollettino dati Coronavirus Sicilia Palermo 14 novembre 2020-2-2

Il numero dei soggetti in isolamento domiciliare, soprattutto dopo le varie campagne con tamponi rapidi in modalità drive in eseguite in tutta la Sicilia, passa da 24.626 a 26.129 (+1.503). Gli attuali positivi sono 27.806, 1.520 in più rispetto al giorno precedente. Sono 1.110 i casi individuati da sospetto diagnostico, 629 invece quelli emersi grazie all’attività di screening. Nella casella dei “dimessi guariti” il dato complessivo si attesta a 11.444, segnando un +186 rispetto al giorno precedente.

Misilmeri e Bronte, istituite le zone rosse

Dopo la campagna di screening e i due focolai esplosi in due case di riposo, il sindaco di Misilmeri Rosario Rizzolo ha chiesto e ottenuteo dalla Regiona l'istituzione della zona rossa nel comune che si trova alle porte di Palermo. Sono 364 i casi registrati nell'ultima settimana, molti dei quali emersi grazie ai tamponi rapidi eseguiti fra la popolazione scolastica, considerando sia gli studenti che il personale docente e tecnico. Il provvedimento, in vigore dal 15 al 25 novembre, prevede inoltre la chiusura di istituti scolastici e uffici pubblici.

Coronavirus, il bollettino dall'Italia

    •    Nuovi casi: 37.255 (ieri 40.902)
    •    Casi testati: 135.117 (ieri 144.875)
    •    Tamponi (diagnostici e di controllo): 227.695 (ieri 254.908)
    •    Attualmente positivi: 688.435 (ieri  663.926)
    •    Ricoverati: 31.398, +484 (ieri 30.914, +1.041)
    •    Ricoverati in Terapia Intensiva: 3.306, +76 (ieri 3.230, +60 )
    •    Totale casi positivi: 1.144.552 (ieri 1.107.303 )
    •    Deceduti: 44.683, +544 (ieri 44.139, con un aumento di 550 morti in 24 ore)
    •    Totale Dimessi/Guariti: 411.434 (ieri 399.238 )

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento