Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, frena l'aumento dei contagi in Sicilia (+84 in provincia) ma non i ricoveri: 36 i morti

Dopo il record di ieri non si è superata la soglia dei duemila casi giornalieri, oltre 10 mila i tamponi con un tasso di positività del 17,3% (nel resto d'Italia è del 10,7%). In ospedale il numero dei ricoveri ordinari sale di 26 unità, scendono le terapie intensive. Tanti i guariti: 1.643

Stabile, anzi in lieve calo rispetto a ieri, il numero dei nuovi contagi da Coronavirus: sono 1.867 i casi individuati nelle ultime 24 ore su 10.737 tamponi processati. E' di 17,3% il tasso di positività, ieri era del 18,6%. Si temeva che si potesse sforare per la prima volta sull'Isola la soglia psicologica dei duemila contagi, invece non è stato così.

Continua a salire invece il numero dei posti letto occupati in ospeale dai malati Covid, l'aumento è costante (+26 contro i +29 di ieri) per un totale di 1.397 ricoverati. Ai quali si aggiungono i 205 pazienti in terapia intensiva (-3), per il secondo giorno in calo rispetto al precedente, con 14 nuovi ingressi. Costante anche il numero delle vittime, che oggi sono 36. 

Tanti invece - secondo il consueto bollettino diramato dal ministero della Salute - sono i guariti: 1.643. Gli attuali positivi quindi diventano 44.865 (+188). Per quanto riguarda le province invece si registrano 581 casi a Catania, 479 a Palermo, 222 a Messina, 163 a Trapani, 25 a Ragusa, 188 a Siracusa, 98 a Caltanissetta, 84 ad Agrigento, 27 ad Enna. 

La situazione nel resto d'Italia

Ancora in aumento i casi di Sars-Cov-2 in Italia: i contagi accertati nelle ultime 24 ore sono 17.246 contro i 15.774 di ieri. Scendono tamponi processati, circa 15 mila in meno rispetto al precedente bollettino. Risale dunque il tasso di posività che si attesta al 10,7% contro il 9 di ieri. Non va meglio sul fronte dei morti: le vittime registrate sono 522 contro le 507 di ieri. Arrivano segnali positivi dagli ospedali: scendono ricoverati con sintomi (-415) e terapie intensive (-22).  Insomma, la temuta recrudescenza dell'epidemia non è ancora arrivata, ma è assolutamente necessario tenere alta la guardia. Intanto aumentano i vaccinati che stando alla dashboard del ministero della Salute hanno raggiunto quota 885.814. Tra le persone che hanno ricevuto il vaccino oltre 681 mila sono operatori sanitari e sociosanitari, mentre 68.715 sono ospiti di strutture residenziali.

Coronavirus: il bollettino di oggi 14 gennaio

Il bollettino di oggi 14 gennaio: i dati aggiornati sull'epidemia di coronavirus
Nuovi casi: 17.246 (ieri 15.774)
Tamponi (diagnostici e di controllo): 160.585 (ieri 175.429)
Attualmente positivi: 561.380 (ieri 564.774)
Ricoverati con sintomi: -415 (ieri -187)
Ricoverati in Terapia Intensiva: -22 (ieri -57)
Ingressi in terapia intensiva: 164 (ieri 165)
Totale casi positivi: 2.319.036 (ieri 2.303.263)
Deceduti: 522 (ieri +507)
Dimessi/guariti: 1.694.051
Vaccinati: 885.814

bollettino coronavirus oggi 14 gennaio 2021-2-2-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, frena l'aumento dei contagi in Sicilia (+84 in provincia) ma non i ricoveri: 36 i morti

AgrigentoNotizie è in caricamento