rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Covid, in Sicilia nuovi casi in rialzo: sono 2.703 (293 nell'Agrigentino), stabile la situazione negli ospedal

I tamponi processati nelle ultime 24 ore 20.106 e il tasso di positività passa dall'11,3% al 13,4%. Dodici i morti comunicati. In calo i pazienti nei reparti ordinari (-7), mentre in terapia intensiva ci sono 36 persone (+2)

In Sicilia i nuovi casi Covid tornano a salire: sono 2.703, su 20.106 tamponi processati, un numero molto più alto rispetto a quello di ieri. E' quanto emerge dall'ultimo bollettino diramato dal ministero della Salute. Il tasso di positività nelle ultime 24 ore quindi passa dall'11,3% al 13,4%. Dodici i morti comunicati oggi: solo uno è relativo a oggi, sette a ieri, altri 8 risalgono a maggio mentre 2 decessi sono avvenuti a gennaio e febbraio, il totale delle vittime sale a 10.749. Invece i guariti sono 4.319, per cui gli attuali positivi diventano 96.883 (-1.103)

Scarica il bollettino

Sul fronte ospedaliero i ricoverati nei reparti ordinari sono 676 (-7). Sale il numero di posti letto occupati in terapia intensiva dove al momento si trovano 36 pazienti (+2 rispetto a ieri), con ben sette nuovi ingressi. Sono 96.171 i pazienti in isolamento domiciliare. 

I casi per provincia sono così distribuiti: Palermo con 722 casi, 739 a Catania, 357 a Messina, 299 a Siracusa, 293 ad Agrigento, 296 a Trapani, 270 a Ragusa, 207 a Caltanissetta, 45 a Enna. Il totale fa 3.228 perché 525 casi - precisa la Regione - sono riferiti a giorni precedenti a ieri (di cui 319 risalgono all'11 maggio e 128 al 10), anche se non è chiaro su quali province siano stati caricati.

La situazione in Italia (Fonte: Today.it)

Sono 38.507 i nuovi casi di Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore, contro i 39.317 di ieri e soprattutto i 43.947 contagi di venerdì scorso, a conferma di un trend settimanale in lento ma costante calo. I tamponi processati sono 265.647 (ieri 268.654) con il tasso di positività che scende lievemente dal 14,6% al 14,5%. I decessi sono 115 (ieri 130). Le vittime totali da inizio pandemia salgono a 165.091. I pazienti in terapia intensiva sono 7 in più (ieri -4), con 44 ingressi giornalieri, e sono 341 in tutto, mentre nei reparti ordinari sono 251 in meno (ieri -254), 7.907 in tutto. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. L'istituto superiore di sanità certifica la decrescita del rischio pandemico in Italia: scende infatti l'incidenza settimanale a livello nazionale con 458 casi di Covid ogni 100mila abitanti contro i 559 della settimana precedente. Nel periodo 20 aprile-3 maggio, l'Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,96, sostanzialmente stabile rispetto alla settimana precedente.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, in Sicilia nuovi casi in rialzo: sono 2.703 (293 nell'Agrigentino), stabile la situazione negli ospedal

AgrigentoNotizie è in caricamento