menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il bollettino dell'Asp, 164 nuovi contagiati, 4 morti e 36 guariti

Le vittime sono di San Biagio Platani, Palma, Licata e Sciacca. Il rapporto fra tamponi eseguiti e nuovi casi fa paura: la percentuale è dell'81,8 per cento. Impennata a Campobello, Canicattì e Favara

+164. Tanti sono i nuovi casi positivi riportati nel quotidiano bollettino dell'Azienda sanitaria provinciale. Un dato, la cui lettura non è di facile interpretazione, nel "freddo" prestampato dell'Asp, è relativo alla cifra "monstre" del rapporto fra test eseguiti e nuovi contagiati. Su 202 tamponi effettuati sono, addirittura, 164 i nuovi positivi, ovvero l'81,8 per cento. Un'impennata di casi, in particolare, si è registrata a Campobello con 21 casi in più, Canicattì (+14) e Favara (+12).

Un dato pauroso e inspiegabile che l'Azienda sanitaria provinciale non ha motivato. Nel report precedente il dato, già altissimo, era del 36 per cento. Quattro le vittime: sono di San Biagio Platani, Palma, Licata e Sciacca. I decessi di Licata e Sciacca emergono proprio dal bollettino dell'Asp. Commissione straordinaria (che governa San Biagio Platani) e sindaci avevano, invece, già comunicato le morti di San Biagio Platani (1), Palma di Montechiaro (1) e Campobello di Licata (2).  I nuovi decessi - inseriti nel bollettino - portano a 68 il numero totale di morti. Che diventeranno 70 con le due vittime di Campobello. 

Tre i nuovi ricoverati e 36 i guariti per un totale di 1.087.

Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

I ricoveri 

In ospedale, in degenza ordinaria/subintensiva, ci sono 56 agrigentini (due in meno rispetto al bollettino precedente). Ben 43 si trovano - stando al report odierno dell'Asp - al "San Giovanni di Dio" di Agrigento, 10 al "Giovanni Paolo II" di Sciacca, 1 a Biancavilla, Sant'Elia di Caltanissetta e Partinico. Gli agrigentini accolti nelle strutture lowcare sono 15: cinque sono nello Sciacca hotel Covid, 1 nel Ribera hotel Covid, 5 nel Canicattì hotel Covid (ex Ipab) e 4 in una Rsa di Caltanissetta. I ricoverati in terapia intensiva sono 5 (due in meno di ieri): tre sono al "San Giovanni di Dio" e due sono all'ospedale di Sciacca. 

L'andamento Comune per Comune

Agrigento - sul report odierno dell'Asp - ha 103 attualmente positivi (erano 95 il giorno prima), 93 guariti (erano 87), 8 deceduti e 204 casi totali (erano 190 ieri). Un guarito ad Alessandria della Rocca (5 casi totali). Ad Aragona risultano esserci 53 positivi (erano 47 ventiquattro ore prima), 44 i guariti (uno in più) e 98 i casi totali (erano 91). 

A Bivona 3 casi totali, 1 a Burgio e 0 a Calamonaci. Caltabellotta è a 9 positivi (uguale a ieri), Camastra è a 23 (+1), Cammarata è a 11 (+2) e Campobello di Licata viene data - sul report - a 66 positivi (ieri era a 45).

Canicattì, sul report dell'Asp, è a 164 positivi (+14  rispetto a ieri); fermi i contagi a Casteltermini (15) e Castrofilippo (10). Cattolica Eraclea viene data a 5 positivi (+1), Cianciana a 10 (+1), e Comitini è a 2 contagiati (2 in meno perchè ci sono stati altrettanti guariti).

Favara è a 77 (+ 12), ha 58 guariti, due decessi e i casi sono arrivati ad un totale di 137. Grotte ha 7 casi in più (39), sempre fermi a 0 Joppolo Giancaxio e Lucca Sicula. Licata ha 55 contagiati (-4), 111 invece i guariti (ieri erano 107), un morto in più (4 totali) e 170 il totale. Menfi ha 11 casi (invariato), Montallegro è sempre cristallizzata ad un solo positivo e Montevago è pure ferma a 13. Naro è a 58 (uno in meno di ieri), 17 i guariti (erano 15 ventiquattro ore prima) e il totale è di 75.

Palma di Montechiaro - sul bollettino dell'Asp - risulta avere 97 positivi (95 il giorno prima), 36 guariti (+5), due vittime e un totale di 136 casi. Porto Empedocle è ferma a 26. Racalmuto - per l'Asp - è scesa a 19 (+3). Raffadali è a 33 (+3), 23 i guariti (invariato), una vittima e 57 i casi totali. Ravanusa è a 39 (+11), Realmonte è stabile a 3, Ribera ha 42 positivi (+10), Sambuca di Sicilia risulta avere 39 contagiati (invariato), San Biagio Platani è a 43 (6 in più). San Giovanni Gemini è a 13 (invariato), Sant'Angelo Muxaro è ferma a 5 positivi, cinque in più (11) Santa Elisabetta, 2 a Santo Stefano Quisquina, 78 a Sciacca (66) dove i guariti restano 125 e c'è una vittima in più (10 il totale). 

Stabili SiculianaVillafranca Sicula, entrambi fermi a 3 casi attuali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento