Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: ci sono 3 morti e 132 nuovi casi: 2 decessi a Canicattì e uno a Palma

Non si arresta l'escalation del Covid in provincia che nelle ultime 24 ore aggiunge altre 3 vittime. Dall'inizio della pandemia sono state 305 le persone a perdere la vita a causa del Coronavirus. Ma c'è un dato confortante: oggi il numero dei guariti (137) supera quello dei nuovi contagiati

Altri morti in provincia di Agrigento. L'ultimo bollettino dell'Asp parla di 3 decessi nelle ultime 24 ore, due a Canicattì e uno a Palma di Montechiaro.

Nella città dell'Uva Italia, dall'inizio della pandemia, sale a 38 il numero delle vittime dall'inizio della pandemia. A Palma di Montechiaro, invece, sono 19.

Inuovi positivi al Covid-19, secondo l'ultimo report dell'Azienda sanitaria provinciale, sono 132 nelle ultime 24 ore. Ma in mezzo a numeri tutt'altro che confortanti emerge un dato confortante: il numero dei guariti (137) supera quello dei nuovi contagi.

I nuovi ricoveri in ospedale sono 4 (7 nel giorno precedente). Si tratta del secondo giorno consecutivo in cui si registrano dei morti dopo la pausa di giovedì. I tamponi somministrati nelle ultime 24 ore sono stati 509.

La situazione negli ospedali 

Sale a 69 (+1) il numero delle persone ricoverate in ospedale: 62 sono in degenza ordinaria/subintensiva. Di questi, 28 (dato stabile) sono al "San Giovanni di Dio" di Agrigento e 27 (+1) al "Fratelli Parlapiano" di Ribera. In terapia intensiva, sempre al Covid hospital di Ribera, ci sono al momento 4 agrigentini (dato stabile) mentre scende a 3 il numero dei contagiati che si trovano in strutture lowcare, due al Covid Hotel di Sciacca e uno al Covid Hotel di Canicattì (ex Ipab). Il numero dei ricoverati negli ospedali agrigentini che risiedono in altre province sale a 8 (+1). Si tratta di soggetti che non rientrano nel totale complessivo.  

I dati Comune per Comune

Agrigento: 160 positivi (+11) con un migrante in isolamento in una struttura di accoglienza; Alessandria della Rocca: 3 (stabile); Aragona: 11 (-1);  Burgio: 5 (stabile); Calamonaci: 2 (+2); Caltabellotta: 10 (-1); Camastra: 3 (stabile); Cammarata: 16 (-3); Campobello di Licata: 51 (stabile); Canicattì: 267 (+3); Casteltermini: 18 (-16) di cui 10 (dato stabile) sono migranti in isolamento presso una struttura di accoglienza; Castrofilippo: 24 (+2); Cattolica Eraclea: 1 (stabile); Cianciana: 2 (stabile); Favara: 288 (-18);  Grotte: 8 (stabile); Joppolo Giancaxio: 1 (stabile); Licata: 229 (+10); Lucca Sicula: 2 (stabile); Menfi: 51 (stabile); Montallegro: 3 (+1); Montevago: 4 (stabile); Naro: 26 (-1); Palma di Montechiaro: 63 (-1); Porto Empedocle: 83 (+1); Racalmuto: 32 (stabile); Raffadali: 33 (-6); Ravanusa: 33 (-18); Realmonte: 34 (-1); Ribera: 82 (+11); Sambuca di Sicilia: 7 (+1); San Biagio Platani: 8 (-1); Sant'Angelo Muxaro: 2 (stabile); San Giovanni Gemini: 36 (-1); Santa Elisabetta: 4 (-1); Santa Margherita di Belìce: 33 (-2); Santo Stefano Quisquina: 2 (stabile); Sciacca: 47 (+3); Siculiana: 64 (+8) con 36 migranti (+9) contagiati ed isolati a "Villa Sikania"; Villafranca Sicula: 3 (stabile).

Sono "Covid free" soltanto i Comuni di Bivona e Comitini.

Sulle navi quarantena in rada nella costa Agrigentina ci sono al momento 170 (+1) migranti positivi al Covid.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: ci sono 3 morti e 132 nuovi casi: 2 decessi a Canicattì e uno a Palma

AgrigentoNotizie è in caricamento