Cronaca

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: ancora due vittime, da sei giorni i decessi non si fermano

Il consueto report dell'Azienda sanitaria provinciale fa registrare altre 5 ospedalizzazioni per un totale di 62 persone attualmente ricoverate. Boom di guariti: sono 71 nelle ultime 24 ore. Due i nuovi casi di positività

Ci sono ancora due vittime causate dal Covid secondo l'ultimo bollettino dell'Asp che traccia l'avanzata del virus nelle ultime 24 ore.

Sono ormai 6 giorni che si registrano decessi senza sosta. Gli ultimi due si registrano a Favara e Joppolo Giancaxio. Quest'ultimo si riferisce al 54enne ricoverato all'ospedale di Ribera e di cui era già stata data notizia due giorni fa. Il numero delle vittime a Favara, dall'inizio della pandemia, sale a 17, mentre per la piccolissima comunità di Joppolo si tratta del primo decesso. Il bollettino dell'Asp parla anche di 2 nuovi casi accertati e 71 guariti nella ultime 24 ore, a fronte di 713 tamponi somministrati. Cinque, infine, i nuovi ricoveri.

Coronavirus: muore 54enne di Joppolo Giancaxio, era ricoverato al Covid hospital di Ribera

I Comuni con più morti

Agrigento: 21; Campobello di Licata: 14; Canicattì: 35; Favara: 17; Licata: 21; Palma di Montechiaro: 18; Porto Empedocle: 11; Raffadali: 11; Ravanusa: 10; Ribera: 16; Sambuca di Sicilia: 22; Sciacca: 25.

La situazione negli ospedali 

Sale a 62 (+2) il numero delle persone ricoverate in ospedale: 57 sono in degenza ordinaria/subintensiva. Di questi, 28 (dato stabile) sono al "San Giovanni di Dio" di Agrigento e 25 (+3) al "Fratelli Parlapiano" di Ribera. In Terapia intensiva, sempre al Covid hospital di Ribera, rimangono tre agrigentini mentre due sono gli agrigentini che si trovano in strutture lowcare: 1 allo Sciacca hotel Covid e 1 al Ribera hotel Covid. Il numero dei ricoverati negli ospedali agrigentini che risiedono in altre province scende a 4. Si tratta di soggetti che non rientrano nel totale complessivo dei 62.  

I dati Comune per Comune

Agrigento: 183 positivi (-7) con 2 migranti in isolamento in una struttura di accoglienza; Alessandria della Rocca: 7 (-6); Aragona: 13 (-1); Bivona: 1 (-1); Burgio: 4 (-8); Caltabellotta: 13 (stabile); Camastra: 5 (-1); Cammarata: 22 (-2); Campobello di Licata: 61 (-2); Canicattì: 274 (-8); Casteltermini: 25 (-5); Castrofilippo: 23 (stabile); Cattolica Eraclea: 1 (stabile); Cianciana: 2 (stabile); Favara: 327 (-4);  Grotte: 3 (-2); Joppolo Giancaxio: 2 (-6); Licata: 154 (stabile); Lucca Sicula: 5 (-3); Menfi: 53 (stabile); Montallegro: 2 (stabile); Montevago: 5 (stabile); Naro: 27 (-2); Palma di Montechiaro: 65 (+1); Porto Empedocle: 89 (-4); Raffadali: 48 (-4); Ravanusa: 55 (stabile); Racalmuto: 31 (stabile); Realmonte: 31 (stabile); Ribera: 50 (-8); Sambuca di Sicilia: 6 (stabile); San Biagio Platani: 7 (stabile); Sant'Angelo Muxaro: 4 (stabile); San Giovanni Gemini: 38 (-1); Santa Elisabetta: 4 (stabile); Santa Margherita di Belìce: 34 (stabile); Santo Stefano Quisquina: 1 (stabile); Sciacca: 42 (stabile); Siculiana: 60 (stabile) con 36 migranti contagiati ed isolati a "Villa Sikania"; Villafranca Sicula: 2 (stabile). Sulle navi quarantena in rada nella costa Agrigentina sale a 171 (+2) il numero dei migranti positivi al Covid.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: ancora due vittime, da sei giorni i decessi non si fermano

AgrigentoNotizie è in caricamento