Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, autoparlanti in giro per Cattolica Eraclea: "Segnalate chi rientra dal Nord"

Il sindaco sui social: "Chiunque fosse a conoscenza di persone, familiari, amici, che provengono da fuori è pregato di segnalarlo alle autorità competenti"

 

Autoparlanti montati su un veicolo per ricordare, a tutti i cittadini di Cattolica Eraclea, di restare a casa. Il Comune si è attrezzato per sensibilizzare la popolazione al rispetto dei decreti della presidenza del Consiglio dei ministri. Ed è stato fatto anche un invito a segnalare le persone ritornate dalle regioni del Nord. 

Coronavirus, sindaco ammonisce i cittadini per strada: "Per la spesa si esce ogni settimana, rischiamo la pelle tutti"
Coronavirus, sindaco ammonisce i cittadini per strada: "Per la spesa si esce ogni settimana, rischiamo la pelle tutti"

otrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/video/sindaco-in-strada-controlli-anti-coronavirus.html

“Cari concittadini, l’amministrazione, con il grande aiuto delle forze dell’ordine, sta facendo più del possibile per garantire la salute e la sicurezza di tutti. Ma c’è veramente bisogno di uno sforzo comune e di un aiuto comune - ha scritto il sindaco Santo Borsellino sui social - . Voglio rivolgermi a tutti: chiunque fosse a conoscenza di persone, familiari, amici, che provengono da fuori è pregato di segnalarlo alle autorità competenti. È una responsabilità che abbiamo tutti! Omettere di segnalare (o di segnalarsi autonomamente) è soltanto una mancanza di responsabilità che può creare grande pericolo a tutto il paese. Aiutiamoci l’uno con l’altro in questo triste e brutto momento”.

Emergenza Coronavirus, Vento parla alla cittadinanza: "Rispettiamo le regole, serve senso civico"
Emergenza Coronavirus, Vento parla alla cittadinanza: "Rispettiamo le regole, serve senso civico"

Anche a Cattolica Eraclea sono state già formalizzate, alla Procura di Agrigento, denunce per inosservanza al provvedimento d'autorità. Dei controlli si sono occupati e continuano a farlo i carabinieri e gli agenti della polizia municipale. 

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/video/coronavirus-giovanni-vento-appello-istituzioni-agrigento.html

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento