menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo "spettro" del Covid-19 torna ad aleggiare su Licata: c'è un nuovo contagiato

Gli agrigentini infettati, da quando è scoppiata la pandemia, sono saliti a complessivi 124: di questi ben 75 sono però, per fortuna, già guariti

Dopo più giorni stop, c'è un nuovo caso di Covid-19 nell'Agrigentino. L'esito positivo di un tampone rino-faringeo è arrivato a Licata dove le persone complessivamente infettate da quando è scoppiata la pandemia sono salite a 9. Sette sono però già guarite, una è deceduta e la nona - l'ultimissima - è, naturalmente, in fase di trattamento. A livello provinciale, dopo che oggi sono stati acquisiti - dall'Asp di Agrigento - i referti di 273 tamponi (salgono in totale a ben 4.622 da quando è stata proclamata l'emergenza sanitaria) i contagiati sono saliti a 124. Di questi, però, ben 75 si sono già lasciati alle spalle l'inquietante "spettro" del Coronavirus.

Coronavirus, trovati altri 15 nuovi casi: la Sicilia penultima regione per tamponi positivi

Gli agrigentini ricoverati - secondo il report dell'azienda sanitaria provinciale di Agrigento - sono 8 in totale; due le persone - di cui 1 ha fatto accesso solo oggi - che si trovano in strutture lowcare e 26 i cittadini in quarantena. Fra questi anche l'ultimissimo contagiato di Licata. Gli agrigentini ricoverati si trovano: 3 al "Sant'Elia" di Caltanissetta, 1 a Marsala, 2 al Civico di Palermo, 1 al Cervello sempre di Palermo, 1 a Partinico e 2 sono invece sistemate in Rsa di Caltanissetta.

L'Asp di Agrigento, oggi, provando a fare massima chiarezza, ha divulgato un nuovo - e più analitico - report. I casi totali di Coronavirus registratisi nella città dei Templi sono stati, fino ad ora, 13; 2 i deceduti, 7 i guariti e 2 ancora in trattamento. Uno il caso positivo di Aragona che è già guarito; stessa cosa per CaltabellottaCamastra e Montallegro. Cinque i positivi totali di Campobello di Licata e tutti sono ancora in trattamento; 7 i casi di Canicattì di cui 4 sono guariti e 3 sono in trattamento. Quattro i Covid-19 di Casteltermini dove c'è stato il decesso di un'anziana e dove altre tre persone rimangono in trattamento. A Favara, fino ad ora, si sono registrati 5 casi: 1 è in trattamento, 3 sono guariti e 1 deceduto. Un caso solo a Lampedusa, la cui competenza però è dell'Asp di Palermo. I casi di Menfi sono stati invece 12: 1 deceduto, 9 guariti e 2 ancora in trattamento. A Naro, l'unico caso rilevato è ancora in trattamento. A Palma di Montechiaro, i casi sono stati 9: 1 deceduto, 7 guariti e 1 in trattamento. Sei i positivi di Porto Empedocle di cui 1 guarito e i restanti 5 ancora in trattamento. Tutti guariti i tre infettati di Raffadali; a Ravanusa: 3 sono in trattamento, 1 è guarito, per complessivi 4 ammalati. Due i positivi di Realmonte, tutti ancora in trattamento; 8 i casi di Ribera dove c'è stato un deceduto e dove gli altri 7 sono tutti guariti. Dei 4 casi di Santa Margherita Belice, 3 sono guariti e 1 è in trattamento; dei 25 di Sciacca: 4 deceduti, 18 guariti e 3 in trattamento. Due, infine, i positivi di Siculiana dove uno è già guarito.

Nel totale dei 13 deceduti è ricompreso anche un uomo di Mussomeli che ha perso la vita al "San Giovanni di Dio" di Agrigento.                   
 

   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento