"Stiamo andando da nostro figlio", "vado a fare la spesa": alle sanzioni si aggiunge ora un database

Mentre la polizia municipale e i carabinieri continuano, ed a raffica, ad elevare multe, al Comune di Ravanusa è stato creato un archivio per appurare chi esce da casa

Mentre le sanzioni continuano ad essere elevate - ed a raffica - c’è pure chi, a Ravanusa, crea un database dove affluiranno, in tempo reale, tutti i dati delle persone appena identificate. Un datebase per appurare – secondo quanto ha annunciato il sindaco Carmelo D’Angelo – se nell'arco della giornata più persone dello stesso nucleo familiare siano usciti da casa.

A Porto Empedocle, la polizia municipale – coordinata dal comandante Calogero Putrone – solo nella giornata di domenica ha pizzicato tre empedoclini che, senza un valido motivo, si stavano spostando da un luogo all’altro. Una coppia ha provato a giustificarsi sostenendo che stavano andando a casa del figlio, cose che naturalmente non avrebbero potuto fare. A tutti è stata elevata una sanzione da 500 euro, così come è accaduto – ad opera dei carabinieri – nella giornata di ieri a Ribera dove sono stati pizzicati cittadini che sono usciti solo per comprare un pacchetto di sigarette.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Ravanusa dove è stato creato il database, il sindaco promette controlli intensificati e ricorda che la sanzione può arrivare fino a 3 mila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento